Utente 126XXX
Gentilissimi dottori,
sono un ragazzo di 24 anni e nel dicembre '07 ho avuto un rapporto a rischio..dopo tanto tempo,il 23/07 scorso,17 mesi dal fattaccio ho eseguito alcuni test x le malattie sessualmente trasmissibili in quanto mi era venuto il terrore di aver contratto l'hiv..(epatite b, c e hiv)
per l'hiv ho fatto il seguente test x via ematica :
Ricerca Ab anti HIv = negativo (metodica E.I.A.)

Ora vorrei porgervi alcune domande (sicuramente a voi banali ma mi farebbe piacere ricevere vostre risposte in modo da accantonare le mie insicurezze e paure):
1-dopo 17 mesi un test negativo può essere considerato definitivo?
2-dato che prima dei 17 mesi non ho fatto alcun test gli anticorpi nel sangue sono sempre rintracciabili o ci sono periodi in cui non lo sono oltre al periodo finestra?
3-c'è differenza tra il metodo E.I.A ed ELISA?
4-è sufficiente la ricerca degli anticorpi col metodo E.I.A o dovrei integrarlo con altre analisi?

Mi scuso x le domande che a voi possono risultare poco razionali,ma la paura di aver contratto un simile virus fa venire dubbi che alimentano soltanto l'ansia e che spingono all'autodiagnosi,a ricerche via internet ecc,a sensi di colpa ecc ecc...
spero di ricevere attenzione e soprattutto vostri pareri sempre utilissimi in modo da ritrovare un pò di tranquilità..

grazie infinite x l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Rispondo con ordine

1) Sì , è definitivo

2) Sono sempre rintracciabili, se presenti

3) Sono pressochè la stessa cosa

4) E' sufficiente
[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Gentilissimo dottore,
la ringrazio x la risposta così celere..
quindi posso stare tranquillo in quanto non ho contratto l'hiv, giusto?
mi scuso se posso sembrare banale e noioso ma i sensi di colpa e l'ipocondria la fanno da padrone in questi casi..
grazie ancora..
buon lavoro..
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Sì, il test è definitivo
[#4] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite x l'attenzione e x aver risposto così rapidamente

Buon lavoro

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Gentilissimo Dott.Baraldi,
sono passati molti giorni dall'ultimo consulto ma mi è venuto in mente una domanda da porgerle..

quando ho fatto il test anti-hiv (17 mesi dopo l'evento a rischio) ero sotto antibiotici e antidolorifici(Augmentin + co-efferalgan) x aver tolto due "denti da giudizio",le vorrei chiedere questo:
dato che stavo prendendo tali farmaci il test potrebbe essere stato alterato?

mi scusi x il disturbo
grazie ancora x l'attenzione

cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nò, assolutamente ,,non c'è interferenza
[#7] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
grazie ancora x la sua disponibilità

cordiali saluti