Utente 117XXX
Salve gentili Medici.

Avendo intenzione di sottopormi a depilazione laser, vorrei un Vostro parere sulla contemporanea assunzione di farmaci fotosensibilizzanti.

Dalle ricerche che ho effettuato risultano controindicati, ma non ho capito in che misura.

Ci sono effettivi rischi assumendo questi farmaci e sottoponendosi a trattamento con laser alessandrite?

Vi sarei grato per l' informazione, prima di possibili inconvenienti.

Anticipatamente ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Il laser non e' altro che una luce molto concentrata: è pertanto altamente probabile che l'utilizzo di farmaci fotosensibilizzanti possa essere fonte di reazioni cutanee se la cute viene sottoposta alla radiazione luminosa. E' consigliabile che ne parli con lo specialista prima di affrontare le sedute.
[#2] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
Salve Dr. Brunelli.

Prima di tutto, grazie per la Sua risposta.

In effetti non è la prima seduta laser quella che farò.

Già in passato ne ho fatte altre, inconsapevole che fossero controindicate con i farmaci da me assunti.

Al centro dove le ho praticate, non mi hanno chiesto l' eventuale uso di farmaci, ed io nemmeno ho pensato alla possibile importanza.

Non ho avuto alcun tipo di reazione cutanea non prevista, e comunque nessuna importante complicazione.

Posso essere rassicurato dai miei precedenti, oppure ogni singola esposizione al laser fa caso a parte?

Possono esserci complicazioni di non immediata evidenza?

La ringrazio molto per la Sua attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Fortunatamente avere una reazione non è obbligatorio ma probabile: ad esempio sappiamo che la minociclina è fotosensibilizzante e pertanto sconsigliamo l'esposizione solare durante il trattamento. A volte capita che il paziente si esponga egualmente alla luce diretta dei raggi solari e non succeda nulla, ma non per questo è consigliato perseguire questa abitudine. Le consiglio di parlarne con lo specialista che sta eseguendo i trattamenti.