Utente 108XXX
Buongiorno ho 24 anni e sono alla 18 settimana di gravidanza. Sin da piccola ho avuto numerosi problemi 'di pelle': crosta lattea estremamente persistente, malattie ungueali, morfea, facilità nel contrarre funghi..fortunatamente problemi ad oggi risolti. Saltuariamente, soprattutto in periodi di stress, ho sofferto di recisione del padiglione oculare e di desquamazione palpebrale e del cuoio capelluto: ogni volta curate dal mio dermatologo con prodotti specifici. Adesso che sono in gravidanza, fonte per me di forte stress, ho notato l'accentuarsi del problema della desquamzione sia del cuoio capelluto che delle pelpebre..non volendo utilizzare prodotti troppo aggressivi per paura di nuocere al bambino sto utilizzando, per il problema alle palpebre che in questo momento è quello che più mi crea fastidio, la crema aedolc 6 segnatami in passato dal mio dermatologo. Purtroppo però il problema non si risolve: la cute continua ad essere arrossata, desquamante, mi provoca prurito, oltre ad essere veramente antiestetica (problema irrilevante rispetto agli altri). Volevo sapere se potevaTe darmi qualche ulteriore consiglio per risolvere questo problema. Vi ringrazio anticipatamente per la Vs. disponibilità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentilissima signora,
il suo dermatologo vedendo la sua situazione saprà consigliarla meglio di noi che non la vediamo. Quello che descrive puo' infatti essere riferito a numerose condizioni cutanee. Non si scoraggi dopo il primo insuccesso e ritorni da chi le ha proposto il primo trattamento: spesso in dermatologia è opportuno "correggere il tiro" dei prodotti prescritti per uso locale e lo specialista di fiducia è senz'altro la figura piu' adatta a questo scopo.
Un sincero in bocca al lupo per tutto
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dr. Brunelli, per il Suo interessamento, avevo già preso un appuntamento con il dermetologo che mi segue da sempre ma è fuori città fino alla fine del mese: aspetterò il suo ritorno. Grazie comunque.