Login | Registrati | Recupera password
0/0

Problemi alle analisi

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009

    Problemi alle analisi

    Buongiorno sono un ragazzo di 24 anni, è la prima volta che vi scrivo ma nell'ultimo anno le mie sintamologie non fanno altro che peggiorare.

    Da gennaio di quest'anno ho iniziato ad avere fitte e dolori che si spostavano per tutta la pancia (e problemi di stitichezza), dopo essere andato dal medico di fiducia mi ha prescritto di fare una ecografia addominale il cui risultato ha dato che sono affetto da una grave steatosi epatica (fegato grasso come quello di una persona di 50 anni). A quel punto prima di andare a fare una visita epatologica sono andato a fare il preliveo del sangue, riporto di seguito i valori più gravi:

    Colesterolo: 245
    Colesterolo HDL: 44
    Trigliceridi: 195
    Transaminasi: valore 80 il massimo è 40
    Glucosio: 105

    Con le analisi in mano sono andato dall'epatologo che mi ha consigliato una diminuzione di 4/5 kg di peso e di mantenere un'alimentazione calibrata, inoltre mi ha consigliato anche di camminare per 30 minuti al giorno di passo svelto.

    Verso Maggio è comparso anche un dolore ai testicoli e dopo un'ecografia ad essi non sono stati evidenziati nessun tipo di problemi.

    Arrivati al mese di agosto sono stato portato al pronto soccorso in quanto avevo fitte al petto e facevo veramente fatica a respirare (anche dolori allo stomaco). Subito mi hanno fatto i controlli di routine (cardiogramma,pressione, prelievo) che hanno escluso un qualsiasi tipo di attacco cardiaco. L'unica cosa non giusta emersa dalle analisi è stato il cpk che aveva un valore di 405 e le transaminasi che avevano un valore di 74.

    Nell'ultima settimana sono comparsi inoltre in maniera forte dei dolori che mi prendono la parte destra dell'addome (zona del fegato) delle fitte fortissime al basso ventre, dolori al fondo schiena, mal di gola (me la sento gonfia)e continuo mal di testa (come se continuano a battermi sulle tempie).

    Andato nuovamente dal medico di fiducia mi ha prescritto analisi più specifiche del sangue.

    Riporto sempre i dati più significativi:

    CK: 281 valore massimo dovrebbe essere 180
    Transaminasi: 66
    Colesterolo: 234
    Colesterolo HDL: 36
    Glicemia: 107
    Teigliceridi: 505

    Dopo questi ultimi esami sono molto preoccupato anche perchè in questi mesi ho mantenuto una alimentazione corretta.
    Ultima cosa negli ultimi mesi continuo a sentire un senso di stanchezza anche nel non fare assolutamente niente e a riposo assoluto.

    Non so cosa pensare e se potrei avere qualcosa di grave.

    Se è possibile sapere cosa ne pensate ve ne sarei veramente grato.



  2. #2
    professionista non più iscritto (id: 129569)
    c'é qualcosa che non quadra nel sensol che mi deve fornire i dati relativi alle due transaminasi e il fatto che scriva transaminasi 66.... non é corretto perché é impossibile che sui suoi referti ci sia transaminasi 66.... Se per favore va a rivedersi gli esami e li riporta correttamente magari aggiungendo anche gli esami normali eseguiti per vedere se sono stati richiesti gli esami necessari per verificare una tale situazione, mi rende piu' semplice il compito di rispondere,,,,
    Spero intanto che la situazione sia migliorata, ma per favore metta tutti gli esami eseguiti anche se normali...

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009
    Innanzitutto mi scuso per non essermi spiegato nella maniera corretta, riporto di seguito tutti gli esami eseguiti da gennaio sino ad ora:

    ECOGRAFIA ADDOMINALE DEL
    23/03/2009:

    Fegato volumetricamente ingrandito in "toto", con profili arrotondati ed ecostruttura parenchimale diffusamente stipata, iperecogena brillante con attenuazione del fascio ultrasonoro in profondità, in un quadro di epatopatia steatosica di grado severo, senza evidenza di lesioni focali. Albero vascolare intraepatico regolare.
    Vie biliari intra ed extrapatiche non dilatate. Colecisti normodistesa, con pareti regolari, contenuto anecogeno. Pancreas mascherato da cospicuo meteorismo intestinale. Milza di volume normale, con struttura regolare, senza segni di congestione venosa all'ilo. Reni nella sede abituale, con forma, dimensioni e struttura regolari. D'ambo i lati non dilatazione delle vie uroescretrici, non calcoli ecovisibili.
    Vescica distesa, con pareti regolari e simmetriche, senza calcoli o sedimenti. Aorta addominale con decoroso, calibro e pareti regolari. Non liquido libero nell'addome.

    ANALISI DEL SANGUE DEL 3/04/2009:

    Sg--ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
    Leucociti 6,34
    Eritrociti 5,46
    Emoglobina 16,2
    Ematocrito 46,2
    Volume medio cellulare 84,6
    Contenuto medio cellulare 29,7
    Concentrazione media Hb cellulare 35,1
    RDW (Indice di anisocitosi) 14,0
    .
    Piastrine 272
    Volume medio piastrinico 8,6
    Piastrinocrito 0,2
    PDW 44,3
    .
    Granulociti neutrofili 3,5
    Linfociti 2,1
    Monociti 0,4
    Granulociti eosinofili 0,2
    Granulociti basofili 0,0
    .
    Granulociti neutrofili 55,7%
    Linfociti 33,6%
    Monociti 5,5%
    Granulociti eosinofili 2,4%
    Granulociti basofili 0,4%
    LUC (Large Uncolored Cells) 2,3%

    S-GLUCOSIO 102

    S-CREATININA 1,1

    S-ASPARTATO AMINOTRANSFERASI (AST) 36

    S-ALANINA AMINOTRANSFERASI (ALT) 82

    S-COLESTEROLO TOTALE 243

    S-COLESTEROLO HDL 44

    S-TRIGLICERIDI 197

    Successivamente incollo i dati relativi al prontosoccorso del 29/09/2009:

    anamnesi:RIFERITO DOLORE AL PETTO CON DISPNEA, PAZ ANSIOSO
    Esame obbiettivo: EPIGASTRALGIA IMPORTANTE, EUPNOICO DECUBITO INDIFFERENTE, RONI VALIDI E RITMICI
    Diagnosi: EPIGASTRALGIA

    ANALISI EFFETTUATE AL PRONTOSOCCORSO:

    Ematologia:

    WBC 5.5
    RBC 5.44
    HGB 16.3
    HCT 47.7
    MCV 87.5
    MCH 30.0 *
    MCHC 34.2
    PLT 305
    MPV 8.8

    Elettroliti:

    NA 142
    K 3.7
    CL 108

    Chimica clinica:

    AZOTEMIA 19
    T-BIL 0.6
    GOT 31 *
    GPT 79.4 *
    LDH 297
    CPK 405 **
    GLUCOSIO 107 *
    CA 10.5 *
    CRE 1.3 *

    Marcatori cardiaci:

    MB 1.6
    TRO 0.00

    Infine le scrivo le ultime analisi del sangue eseguite

    ANALISI DEL SANGUE DEL 8/09/2009:

    Sg--ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
    Leucociti 6,32
    Eritrociti 5,38
    Emoglobina 16,3
    Ematocrito 44,8
    Volume medio cellulare 83,2
    Contenuto medio cellulare 30,3
    Concentrazione media Hb cellulare 36,4
    RDW (Indice di anisocitosi) 13,8
    .
    Piastrine 259
    Volume medio piastrinico 8,4
    Piastrinocrito 0,2
    PDW 45
    .
    Granulociti neutrofili 3,4
    Linfociti 2,2
    Monociti 0,4
    Granulociti eosinofili 0,2
    Granulociti basofili 0,0
    .
    Granulociti neutrofili 53,3%
    Linfociti 34,2%
    Monociti 6,3%
    Granulociti eosinofili 2,9%
    Granulociti basofili 0,5%
    LUC (Large Uncolored Cells) 2,8%

    S-GLUCOSIO 105

    S-CREATININA 1,1

    S-ASPARTATO AMINOTRANSFERASI (AST) 33

    S-ALANINA AMINOTRANSFERASI (ALT) 66

    S-GAMMAGLUTAMIL TRANSPEPTIDASI (GGT) 15

    S-CREATINCHINASI TOTALE (CK) 281

    S-COLESTEROLO TOTALE 234

    S-COLESTEROLO HDL 36

    S-TRIGLICERIDI 502

    U-MICROALBUMINURIA 0,3

    questi sono tutti gli esami eseguiti sino ad ora, nell'ultima settimana infine mi sono comparsi i seguenti sintomi:

    Bruciore a urinare che è andato a diminuire col tempo
    Fortissimi bruciori di stomaco a tratti nella giornata
    Ricomparso dolore ai testicoli
    Dolore schiena
    Leggero dolore al petto e dopo anche solo pochi passi ho il fiatone
    Infine continue fitte che continuano a spostarsi per tutto l'addome, soprattutto fitte nella parte destra sotto l'ultima costola.

    Spero che questa volta sia stato chiaro.

    In attesa di una risposta la rigrazio infinitamente



  4. #4
    professionista non più iscritto (id: 129569)
    dagli esami risulta solo una parziale ipofunzionalità epatica per cui sarebbe da ampliare con i markers epatitici e a parte l'uretrite, il dolore urinario che ha riferito, la cosa da verificare é lo stomaco con un esofagogastroscopia e ricerca di un Helicobacter del Piloro.
    Peraltro il dolore al petto ed il fiatone potrebbe anche essere determinato da un'ernia jatale che si verifica sempre con quell'esame, ma molto probabilmente buona parte dei disturbi, compreso il fiatone é determinato dal sovrappeso. Raramente anche una ernia discale cervicale potrebbe dare sintomi simili, ma non é l'evenientza più frequente, ma é descritta. Pertanto penso che la gastroscopia sia l'esame piu' immediato da fare e i markers epatitici, ma é di rigore diminuire di peso per il fiatone che lamenta.
    Se proseguirà negli accertamenti la prego di tenermi aggiornato.
    Buona serata..

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009
    Buonasera,

    ho continuato con gli accertamenti recandomi a fare una visita internistica.

    Il medico internista mi ha consigliato:

    EGDS
    Eco del collo
    Prelievo del sangue ed esame urine
    Visita urologica

    Ad ora mi manca da eseguire solo la visita urologica che sarà venerdì 16.

    Qui di seguito trascrivo i risultati degli esami effettuati sino ad ora:

    EsofagoGastroDuodenoScopia eseguita il 5/10/2009:

    Esofago: Regolare per calibr, peristalsi e superficie mucosa.

    Stomaco: Scarsa quantità di secreto chiaro nel fondo; peristalsi regolare. Superficie mucosa di aspetto macroscopico regolare (biopsie antro); pilor previo.

    Duodeno: Bulbo e II porzione regolari

    Sono in attesa di referto istologico che andrò a ritirarlo fra 1 o 2 settimane

    Eco del collo mi è stato riferito che va tutto bene. L'esito cmq vado a ritirarlo venerdì 16

    ANALISI DEL SANGUE DEL 01/10/2009:

    U--ESAME CHIMICO FISICO URINE
    Glucosio NEGATIVO
    pH 6,0
    Chetoni NEGATIVO
    Albumina NEGATIVO
    Bilirubina NEGATIVO
    Emoglobina NEGATIVO
    Urobilinogeno NELLA NORMA
    Nitriti NEGATIVO
    Peso specifico 1.026
    Colore GIALLO
    Aspetto LIMPIDO
    Leucociti NEGATIVO

    Esame microscopico 400X Nulla da segnalare

    Sg--ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
    Leucociti 6,11
    Eritrociti 5,30
    Emoglobina 15,9
    Ematocrito 45,0
    Volume medio cellulare 84,9
    Contenuto medio cellulare 30,0
    Concentrazione media Hb cellulare 35,3
    RDW (Indice di anisocitosi) 12,7
    .
    Piastrine 276
    Volume medio piastrinico 7,8
    Piastrinocrito 0,2
    PDW 43,8
    .
    Granulociti neutrofili 3,2
    Linfociti 2,2
    Monociti 0,4
    Granulociti eosinofili 0,2
    Granulociti basofili 0,0
    .
    Granulociti neutrofili 51,7%
    Linfociti 35,7%
    Monociti 6,2%
    Granulociti eosinofili 3,3%
    Granulociti basofili 0,5%
    LUC (Large Uncolored Cells) 2,6%

    S--ELETTROFORESI SIEROPROTEICA
    (met.Biureto/Elettroforesi su acetato di cellulosa)

    Proteine totali 7,2
    .
    Albumina *70,8%
    Alfa-1 1,8
    Alfa-2 7,5
    Beta 9,4
    Gammaglobuline *10,5
    Rapporto A/G * 2,4
    .
    Albumina *5,10
    Alfa-1 0,13
    Alfa-2 0,54
    Beta 0,68
    Gammaglobuline 0,76

    (Nota: è eseguita inoltre la valutazione visiva del tracciato
    elettroforetico per la rilevazione e la refertazione di
    anomalie delle frazioni; sensibilità 0,3 g/dL)

    S-GLUCOSIO 103

    S-AMILASI TOTALE 83

    S-ASPARTATO AMINOTRANSFERASI (AST) 33

    S-ALANINA AMINOTRANSFERASI (ALT) *68

    S-BILIRUBINA TOTALE FRAZIONATA
    Bilirubina totale 0,28
    Bilirubina diretta 0,14
    Bilirubina indiretta 0,14

    S-GAMMAGLUTAMIL TRANSPEPTIDASI (GGT) 14

    S-APOLIPOPROTEINA A1 1,39

    S-APOLIPOPROTEINA B 1,08

    S-TIREOTROPINA (TSH) 1,96

    S-FERRITINA * 459

    S-ANTICORPI ANTI NUCLEO (ANA) NEGATIVO

    S-ANTICORPI ANTI MITOCONDRI (AMA) NEGATIVO

    S-ANTICORPI ANTI MICROSOMI EPATICI/RENALI NEGATIVO

    S-IMMUNOGLOBULINE IgG 721

    S-IMMUNOGLOBULINE IgA 200

    S-IMMUNOGLOBULINE IgM 146

    S-ALFA1 ANTITRIPSINA 95

    S- ANTICORPI ANTI VIRUS EPATITE C NEGATIVO

    Se in attesa degli ultimi esiti potrebbe dirmi sa ha qualche idea sul quadro generale gliene sarei veramente grato




Discussioni Simili

  1. Glucosio nelle urine
    in Medicina di base
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05/07/2010, 14:07
  2. Malattia
    in Medicina di base
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12/02/2011, 19:03
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12/05/2011, 14:49
  4. Attacco di panico (?)
    in Medicina di base
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04/06/2012, 20:15
  5. Muffa sui vestiti
    in Medicina di base
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10/10/2013, 18:33
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,08        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896