Utente 129XXX
Buongiorno, circa 4 mesi fa ho avuto la prima apparizione di sangue (colore rosso vivo) durante la defecazione ho contattato il mio medico il quale mi ha detto di attendere e vedere se il problema si fosse ripresentato. dopo circa 2 mesi si è verificato nuovamente quanto sopra, mi sono recato dal medico curante il quale dopo una visita lampo mi ha detto che non avevo emorroidi e che di conseguenza avrei dovuto eseguire una retto-scopia, tornato a casa si è ripresentato il problema e pertanto mi sono recato al pronto soccorso dove il Dottore di turno mi ha riscontrato EMORROIDI ESTERNE CONGESTE e mi ha prescritto pomate idonee.. Nel frattempo ho eseguito analisi del sangue di routine tutti i valori nella norma eccetto Bilirubina alta (mi è stata diagnosticata qualche tempo fa la sindrome di gilbert) Oggi a distanza di 2 mesi si è ripetuto il problema, ancora sangue durante l'evacuazione (soprattutto prima dell'evacuazione).
La mia domanda è: devo attenermi alle cure datemi a suo tempo dal medico dell'ospedale o dovrei eseguire una retto-scopia come disse il mio medico curante (del quale non mi fido molto)?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Credo sia indicata una rivalutazione da parte del suo medico o specialistica. La sede del sanguinamento va identificata e possibilmente, trattata. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Intanto la ringrazio per la celere risposta,
credo di aver capito che sarebbe cosa buona e giusta prenotare questa "maledetta" retto-scopia..

in tutta onestà non l'ho ancora prenotata in quanto ho ritenuto che fosse attendibile quanto riscontrato in pronto soccorso...

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prego, prima di eseguire esami strumentali come le dicevo potrebbe essere piu' indicata una visita specialistica.