Utente 104XXX
salve a tutti, sono un ragazzo di 27 anni e da quasi un'anno vivo con paura hiv!!! oltre a vari sintomi che questa malattia dà,quali febbre diarrea sudurazioni notturne ecc... tutti da me avuti, è da un'anno quasi che ho uno strato bianco sul posteriore della lingua. molto spesso con lo spazzolino rimuovo questo strato biancastro ma dopo uno due giorni riappare, ho paura che sia candida e che anche questa dovuta all'hiv!!! premetto che ho anche effettuato un test elisa dopo 8 mesi dal rapporto a rischio con esito negativo perfortuna!!! solo che questo chiodo fisso non mi si è mai tolto! chiedo a voi un'aiuto, questo strato bianco sulla lingua da cosa può dipendere? un solo test elisa a 8 mesi di distanza dal rapporto mi da la certezza della negatività? vi prego aiutatemi!!! vi ringrazio x il servizio che date, siete di aiuto!!! aspetto vostre risposte al piu' presto, grazie!
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
interpretare questa comune pastosità biancastra della lingua , che può riconoscere banali fattori digestivi, deposizioni batteriche innocue, iperplasie delle papille ,etc come segno di AIDS mi pare molto , ma molto inverosimile.La faccia vedere al medico, per scrupolo
Si tranquillizzi, non pensi all'HIV, e viva con serenità
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la risposta e la tempestività con la quale mi avete risposto! quindi con l'hiv questo bianco sulla lingua non dovrebbe entrarci nulla!!! ho molto spesso diarrea puo' dipendere da questo la mia lingua bianca? se non chiedo troppo, mi potreste dire se un solo test elisa a 8 mesi dal possibile contagio basta per accertare la negatività? è consigliabile ripeterlo o no? scusate ancora della mia insistenza ma vorrei tranquillizzarmi visto che proprio non riesco a non pensarci! grazie ancora per la disponibilità!!!