Utente 755XXX
Paziente di anni 72 in dialisi da 12 anni
Peso secco 61 Kg,altezza 1,60.

Ecodoppler efettuato in seguito a piccoli episodi di dispnea notturna e tosse che impedivano di riposare bene e ad un aumento dei valori pressori che negli ultimi mesi si attestavano sui 150/75 in media.

Referto:
Lieve dilatazione telediastolica del ventricolo sx che mostra lieve ipertrofia del setto I.V. basale e medio.
Ridotta cinesi parietale globale ventricolare con lieve riduzione della funzione diastolica EF:41/44%
Disfunzione diastolica ventricolare di I grado.
Atrio sinistro nella norma.
Sclerosi mitro-aortica con moderata insufficienza mitralica e lieve insufficienza valvolare aortica.
Normali le cavita' cardiache di destra.
Lieve IT con PAPs=43 mmHg

Chiedo gentilmente una spiegazione e qualche consiglio su eventuali terapie che possano portare qualche beneficio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il referto ecocardiografico è indicativo di una moderata disfunzione cardiaca molto probabilmente legata ad uno stato ipertensivo ed ischemico che spesso si associano nei pazienti dializzati. E' ovvio che servono cure mirate e specialistiche, che non possono essere indicate da un consulto on line. Contatti un collega per i giusti approcci terapeutici.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 755XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore,ringraziandola per la sua cortese risposta,approfitto per chiederle se con i valori pressori sopra indicati (Sys 150-160 e Dya 65-75) si puo' parlare di ipertensione sistolica isolata grave e se in casi del genere e' utile una terapia (che e' in essere da qualche giorno sotto indicazione medica) con un farmaco quale il Triatec in compresse da 5 mg (da tempo invece si assume Ticlopidina 1/2 cp alla sera).
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
E' sicuramente un quadro di ipertensione moderata, che merita una corretta valutazione terapeutica, impossibile da effettuare on line senza conoscere il paziente.
Saluti