Utente 128XXX
caro dottore le scrivo per esporvi un problema relativo a mia zia .
lei ha 62 anni e prende farmaci PLAUNANZIDE 20 mg/25 , e QUARK 5 per regolare l'
ipertensione arteriosa inseguito anche ad alcuni dolori al petto ,
secondo
prescrizione del medico cardiologo che la segue . Alcuni giorni fa si e' verificato un episodio dove la pressione arteriosa era nella norma mentre i battito cardiaco e' salito a 140 e stentava a scendere . solo andando in ospedale con l'aiuto del cardiologo che le ha somministrato alcuni farmaci man mano si e'
normalizzato. a seguito di questo episodio ha effettuato esami del sangue come :
renina orto con risultato 96 ; altosterone orto 106.7 ; e renina clino 53.0 .
i risultati sono alterati e vorrei sapere quale potrebbe essere la causa .
P.S. mia zia beve pochissimo , e' abbastanza robusta e fino a alcuni mesi fa prendeva spesso il lasix per urinare .
vorrei se possibile chiederle cosa fare e se questi problemi che lei ha possono derivare dal un cattivo funzionamento del rene .vi elenco alcuni risultati di esame del sangue di mia zia :
azotemia : 41 , colesterolo totale : 214 , glicemia :75
trigliceridi 166 , transaminasi ossalacetica : 30 , transaminasi piruvica : 44 , creatininemia : 0.7 , sideremia : 120, sodiemia : 137 , potassiemia 4.5 ( da 3.6 a 5.0 ), fattore reumatoide :17, proteina c reattiva 0.2,
hdl colesterolo : 49, magnesio : 1.8 , ves : 30.25 ,
fibrinogeno : 383 ,FT3 : 2.54 , FT4 : 1.18 , TSH : 2.07 ,
RENINA orto : 92.0 ( Da 3.8 a 65.6) , ALDOSTERONE orto : 106.0 ( da 97 a 626 ) ,RENINA clino : 53.0 (da 2.40 a 21.8 ).globuli bianchi : 6.100 , globuli rossi : 4.190 , emoglobina : 12.8 , piastrine : 212000 , esame urine nnormale.
spero che i dati che le ho fornito le possona servire ad stipulare una diagnosi , se ha bisogno di altro la prego di scrivermi al piu' presto .
grazie mille...........

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'incremento della sola renina con normali valori aldosteronici, fanno supporre ad una ipertensione mediata forse da una stenosi dell'arteria renale. Utile praticare una angiografia dei vasi renali nonchè una valutazione ecografica dei surreni.
Saluti