Utente 134XXX
Buosanera ho 33 anni, facendo un ecocolodopler mi è stato diagnosticata una insufficienza del flusso mitralico di grado lieve-moderato,un prolasso dei lembi di grado lieve-moderato, un lieve rigurgito del flusso aortico e del flusso transtricuspidale, mi sono state prescritte delle analisi di laboratorio da cui è risultato il colesterolo totale a 205, il colesterolo HDL a 52, il colesterolo LDL a 147 e i trigliceridi a 94, il mio medico curante mi ha prescritto per un mese una statina di provisacor da 10 mg e alla fine della terapia dovrei ripetere le analisi.
Voglio precisare che non pratico attività fisica e che ho continui dolori al torace e quando salgo le scale o faccio qualche sforzo subito mi affatico e aumentano le pulsazioni sono un pò preoccupato e desiderei sapere che cura va intrapresa grazie e saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Il discorso colesterolo alto non è da correlare al suo disturbo valvolare.:Essi rappresentano due aspetti completamente distinti.
E' invece da valutare bene il discorso della sua insufficienza mitralica di grado lieve-moderato. Si accompagna ad una dilatazione del ventricolo sinistro oppure ad una riduzione della capacità contrattile del cuore (quella che viene indicata nelle ecografie come EF, o FE o frazione di eiezione)?
Sono dati importanti per valutare se il suo cuore comincia a risentire del disturbo valvolare determinando la facile affaticabilità e la tachicardia.
Mi faccia sapere riportando se le fosse possibile i dati richiesti.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Grazie della risposta comunque nell'ecografia è presente anche il seguente dato FE 60%, comunque cosa dovrei fare come faccio anche piccoli sforzi mi affatico subito, e per il colesterolo che dovrei fare?E' consigliabile iniziare una terapia farmacolagica ho ripetere nuovamente gli esami ecografici visto che il dolore al torace persiste e anche gli affaticamenti grazie
[#3] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Le riporto i dati dell'esame Doppler:
Flusso aortico:lieve rigurgito;
Flusso transmitralico:insufficienza di grado lieve-moderato;
Flusso polmonare:normale;
Flusso transtricuspidale:lieve rigurgito;
Ventricolo sinistro: di dimensioni cavitarie normali;
Spessore di parete:normale-conservata cinesi globale-FE
60%;
Atrio sinistro:nei limiti;
Atrio destro:nei Limiti;
Ventricolo destro:nei limiti;
Aorta:conservata escursione del box valvolare;
Mitrale:prolasso dei lembi di grado lieve-moderato;
Pericardio:normale.
Grazie
[#4] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dott. per avere un quadro più completo le invio anche i dati relativi alla pressione all'altezza e al peso,misurati in farmacia
Sistolica 133
Diastolica 69
Pulsazioni 77
Altezza 170cm
Peso 72Kg
Grazie attendo una sua cortese risposta
[#5] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
I dati ecocardiografici sono buoni vista la normale funzione sistolica e la normalità delle dimensioni ventricolari sinistre.
Consiglierei una visita cardiologica per eventualmente indicare una terapia farmacologica per migliorare i sintomi (se questi sono da ascrivere alla insufficienza mitralica escludendo anemizzazioni ed altre cause non cardiache alla facile affaticabilità). Consiglierei quando necessario la profilassi dell'endocardite batterica (per evitare infezioni valvolari in caso di manovre chirurgiche, ma per questo chieda al suo medico di base) e un controllo ecocardiografico annuale.
Per quanto riguarda il colesterolo, in assenza di diabete, cardiopatia ischemica o ictus e di ipercolesterolemie familiari, tali valori potrebbero essere controllati dalla sola dieta povera di grassi animali, anche perchè un trattamento farmacologico sarebbe a sue spese e non rimborsabile dal SSN.
A disposizione per ulteriori consulti
[#6] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio è stato gentilissimo, le volevo solo ancora precisare che purtroppo in famiglia sono presenti familiari con diabete, ipercolesterolemie ed ictus a questo punto cosa dovrei fare?Ma che tipo ti terapia farmacologica consiglia per i sintomi dell'insufficienza grazie ancora
[#7] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Purtroppo con un consulto telematico non è possibile (anche per motivi legali) segnalare terapie. Si affidi ad un bravo cardiologo e vedrà che la sua situazione potra' nettamente migliorare.
La familiarità per le patologie elencate (almeno che non si dimostri una dislipidemia familiare) non possono indicare a un trattamento farmacologico gratuito per i valori di colesterolo elevati. Rimarco comunque il fatto che i suoi valori non sono particolarmente elevati e gli accorgimenti dietologici è probabile siano sufficienti.
A disposizione per ulteriori consulti
[#8] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio tantissimo è stato molto disponibile grazie ancora saluti la terrò informata sull'evolversi della situazione grazie
[#9] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno dott. scusi se la disturbo nuovamnete ho rifatto le analisi dopo il mese di terapia farmacolagica con provisacor 10mg, il colesterolo è diminuito ma adesso le transaminasi sono arrivate a 168, sono in attesa di effettuare la visita cardiologica ma ho ancora i sintomi illustati precedentemente cosa posso fare in questo periodo grazie.
[#10] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno dott. scusi per il disturbo sono stato dal cardiologo e mi ha consigliato di prendere una compressa di congescor da 1.25 mg nel momento in cui si verificano le palpitazioni è una terapia giusta?E poi mi ha consigliato un controllo annuale per verificare la situazione saluti attendo una sua cortese risposta grazie.