Utente 270XXX
Buonasera,

mi scuso in anticipo per la domanda un po' impudica e laida. E' per questo che preferisco porla a voi in forma anonima.

Ho il brutto vizio (tic, più che vizio...che comunque mi devo levare) di grattarmi nella zona anale a mano nuda, senza l'interposizione della mutanda. E' un comportamento in qualche modo a rischio di contagio HIV o di altre infezioni? In alcuni casi mi sento la zona un po' irritata, e con un senso di prurito. Lo so, è colpa mia, e d'ora in poi mi controllero e non lo farò mai più perchè non serve a nulla.

Mi scuso ancora per la stupida domanda.

Buonasera

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

non vedo perchè dovrebbe essere a rischio di contagio, se si tocca con la sua stessa mano; in ogni caso il contatto con le dita (anche altrui) e l'orificio anale non comporta rischio di contagio.
L'importante è poi non portarsi le dita alla bocca.

Cordiali saluti.