Utente 979XXX
GENTILI MEDICI, SONO UN TRAPIANTATO RENALE DA CIRCA SETTE ANNI. HO 57 ANNI E NATURALMENTE ASSUMO FARMACI IMMUNODEPRESSIVI COME LA CICLOSPORINA.CHIEDO SE è POSSIBILE FARE IL VACCINO CONTRO L'INFLUENZA A. IN CASO CONTRARIO, COME COMPORTARMI IN CASO DI CONTAGIO. IN MODO PARTICOLARE VORREI SAPERE SE DEVO ASSUMERE ANTIVIRALI O ANTIBIOTICI PER PREVENIRE COMPLICANZE, DATO CHE SONO UN ASMATICO DA ALLERGIA DA POLVERE E ACARI.GRAZIE PER L'ATTENZIONE E UN CORDIALE SALUTO.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

il Ministero include tra i soggetti per i quali si raccomanda la vaccinazione i pazienti immunodepressi a seguito di assunzione di farmaci immunosoppressori.

Il vaccino è controindicato se si è allergici a proteine di uova o di pollo, ovalbumina, formaldeide, kanamicina e neomicina solfato (antibiotici) o cetiltrimetilammonio bromuro (CTAB) e al tiomersale.

La somministrazione di antibiotici e/o di antivirali va fatta solo se le condizioni cliniche lo richiedano e non a scopo profilattico.

Ogni decisione dev'essere assunta solo consultandosi con i propri medici curanti.

Cordiali saluti.