Utente 131XXX
Buongiorno, riporto qui di seguito l'esito degli esami con cui nel marzo scorso mi fu diagnosticata l'infezione in oggetto nonché le verifiche periodiche succedute alla terapia antibiotica chiedendovi cortesemente vs. parere circa l'attuale situazione:

19/03/09 - VES 1 ora 3
- VDRL Positivo
- TREPONEMA PALLIDUM ANTICORPI (TPHA) Positivo 1:640

28/05/09 - Transaminasi GOT/AST 17 U/L
- Transaminasi GPT/ALT 31 U/L
- VDRL Positivo
- TREPONEMA PALLIDUM ANTICORPI (TPHA) Positivo 1:80

24/09/09 - Transaminasi GOT/AST 16 U/L
- Transaminasi GPT/ALT 40 U/L
- VDRL Negativo
- TREPONEMA PALLIDUM ANTICORPI (TPHA) Positivo 1:80

In tutte le occasioni sono state eseguite anche le analisi dell'emocromo con tutti i risultati compresi nei valori di riferimento.

Il 20/03/09 e il 25/09/09 ho inoltre effettuato il test per la ricerca degli anticorpi anti HIV-1/2 sempre con esito NEGATIVO.

Posso ritenermi guarito? Devo continuare a sottopormi ai controlli periodoci? (...e certo meno importante...ma comunque rilevante diciamo quantomeno per la qualità della vita...posso ricominciare ad avere rapporti sessuali??!! CHIARAMENTE CON TUTTE LE PRECAUZIONI DEL CASO!!!!!).

Grazie infinite per il vs. interessamento.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
1086

Cancellato nel 2012
Gentile Utente,
si nota un evidente calo del TPHA (che difficilmente si negativizzerà)ed una negativizzazione della VDRL.
Non riferisci quante iniezioni di penicillina hai eseguito ma direi che sei guarito. Farei, per ulteriore controllo, anche un Fta IgM.
Puoi avere rapporti.
Ovviamente sarai già stato informato dal tuo Dermovenereologo, che comunque ha la parola definitiva sul tuo caso, circa il trattamento dei partners.
Saluti ed auguri.
[#2] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
Egregio Dr. Pallanti, desidero innanzitutto ringraziarla del suo cortese interessamento. Aprrofitto della sua disponibilità per chiederle alcune precisazioni:

- la terapia antibiotica prescritta fu di un'iniezione di penicillina G benzatina da 2,4 milioni di unità/intramuscolo e terapia antibiotica di sostegno con somministrazione orale giornaliera per 15 gg (non ricordo purtroppo il nome del farmaco);

- nella sua risposta accenna al 'trattamento dei partners', a cosa si riferisce? (se è inerente all'opportunità di coinvolgere le partners con cui ho avuto rapporti precedentemente, ho provveduto ad informarle risalendo fino ad un anno prima dalla scoperta della malattia e per tutte l'esito è stato negativo.);

- in ultimo le chiedo se e per quanto ritiene necessario ripetere controlli periodici (tra cui eventualmente l'analisi da lei indicata)?

Grazie infinite. Buona giornata.

[#3] dopo  
1086

Cancellato nel 2012
In ordine alle tue domande rispondo:
- la terapia che hai eseguito appare congrua con una diagnosi di lue primo-secondaria precoce;
- quello che intendevo per trattamento delle partners è esattamente quello che hai capito: hai fatto un'inchiesta retroattiva e tutte sono risultate negative;
- per il follow up segui il consiglio del tuo Dermo-Venereologo, comunque il prossimo controllo sierologico appare indicato 6 mesi dopo il precedente.
saluti
[#4] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite.