Utente 142XXX
nel 1988 intervento quadrantectomia mammella sx,
nel 2003 ima 2 bypass e sostituzione valvola aortica (coumadin 5),
nel 2008 isterectomia totale + annessi.
Da qualche tempo accuso dolori vari
Tac lombosacrale L2- S1: scoliosi sx ruotata, piccola ernia L5-S1, protrusione disco interposto.
Tac cervicale: protrusione discale posteriore sx C4-C5 C6-C7, ernia discale posteriore mediana paramediana sx C5-C6,ernia discale posteriore mediana C7-D1, spondilo disco uncartrosi C4-C5-C6.
il neurochirurgo dopo terapia infiltrazioni con ozono, mi consiglia discolisi.
E' una buona soluzione? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se la Sua domanda riguarda la possibilità di sottoporsi ad intervento chirurgico nonostante i Suoi trascorsi cardiologici, la risposta è certamente sì, dopo adeguata valutazione del cardiologo e dell'anestesista che esprimeranno il loro assenso dopo averla visitata personalmente.
Se invece chiede se nel Suo caso l'intervento è indicato o no, purtroppo deve postare di nuovo il Suo quesito in Neurochirurgia o in Ortopedia: la risposta non è di competenza del cardiologo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
GRAZIE