Utente 146XXX
Buongiorno,
da qualche mese (quasi un'anno) soffro di dolori e bruciori al petto associati ad un bruciore alla gola che non mi lascia piu' ormai da cinque anni.
A volte sotto sforzo o problemi anche di affano (quasi una fame d'aria).
Mi sono poi accorto che i dolori sono simili ad una puntura di spillo e che ispirando profondamente avverto una sensazione di dolore.
Inoltre da questa estate sono apparse delle macchie di sangue nella saliva soprattutto la mattina quando oltre a queste piccole perdite di sangue la saliva e di colore marroncino(ed ho sempre un sapore amaro in bocca).
Il mio medico curante associa tutti questi fenomeni all' esofagite da reflusso che mi e' stata diagnosticata piu' di dieci anni fa (tramite gastroscopia effettuta piu' di una volta).
Pero' anche dopo la cura mi ha precritto non ho avvertito particolari e significativi miglioramenti.
Adesso vorrei sapere se ritenete opportuno che io mi sottoponga a degli esami specifici? E quali?
In attesa di una Vs gradita e veloce risposta porgo i miei piu' cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

con i limiti di un consulto online, dalla sua storia la sua sintomatologia sembrerebbe riconducibile al problema della malattia da reflusso, chiaramente non controllata con l'attuale terapia.

In una situazione come la sua mi sentirei di consigliarle:

- studio funzionale esofageo (pH metria nelle 24 ore e manometria)
- Rx prime vie digestive
- Ripetizione esofago-gastro duodenoscopia (mi dispiace, ma è necessario che questo esame, benchè invasivo, sia recente)
- Breath test / ricerca Helicobacter pilori
- valutazione specialistica gastroenterologica

Qualora tale situazione fosse persistente anche dopo terapia medica protratta, sarà cura del gastroenterologo valutare l'eventuale necessità di un consulto chirurgico.

Rimango a sua disposizione per ogni eventuale necessità o chiarimento.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dott. grazie della cortese risposta.
Ma c'e' qualche problema mi sono recato al cup e mi hanno detto che l'esame rx prime vie digestive non esiste (esame che lei mi ha consigliato di effettuare). Poi mi hanno chiesto se il breath test la per ricerca helicotbater pilori e' da effettuare sul sague o sulle feci.
In attesa di chiarimenti al riguardo le porgo nuovamente i miei piu' cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

chi le ha dato queste informazioni (errate) dimostra di non avere idea di che cosa siano gli esami che doveva prenotare.

Infatti, l'esame "Rx prime vie digestive" esiste: altre denominazioni sono "RX transito esofageo" o "Pasto baritato".
Inoltre il breath test non si fa nè sul sangue nè sulle feci, come può leggere di seguito:

http://it.wikipedia.org/wiki/Test_del_respiro

Cordiali saluti