Utente 396XXX
Buongiorno a tutti i gentili medici.

Da parecchi anni soffro di psoriasi al cuoio capelluto e al gomito esterno sinistro. Di dermatite sul viso - zona esterno naso - e dentro le orecchie.
Il primo problema lo tengo a bada con la mousse kelual per stati desquamanti che metto nella zona capelluta un paio di volte la settimana, sotto consiglio dello specialista, per non far abituare troppo la zona alla mousse stessa. Per il gomito, uso saltuariamente il token (una quindicina di giorni ogni 3/4 mesi) e mantenendo uno stato accettabile con l'anidril gel. Per il viso e le orecchie, basta una buona crema idratante che uso la sera più la mattina quando compare più rossore e le solite pellicine. Chiaramente d'estate, frequentando spesso il mare, la situazione migliora. Tutto ciò per chiedervi un consiglio. Mi hanno consigliato, per una tensione ai muscoli della schiena e paracervicali, di frequentare una piscina. Come potrete immaginare il cloro non aiuta affatto i miei problemi di pelle. Tanti anni fa, dopo aver fatto un'oretta in piscina, mi sono ritrovato con la pelle arrossata e le zone colpite da psoriasi e dermatite molto peggiorate. Esiste un rimedio per evitare questi peggioramenti frequentando una piscina? Generalmente il peggioramento è transitorio o potrei avere un peggioramento stabile nel caso frequentassi una piscina nei mesi invernali?

Ringraziandovi anticipatamente per la Vs. cortese disponibilità, porgo cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
non potendola visitare, si può parlare solo in linea teorica, ed in linea teorica posso dire che idratando moltissimo lacute e detergendoola nel modo giusto, anche dopo la pratica del nuoto, penso dovrebbe minimizzare i problemi.

Cari saluti


Mocci
[#2] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio molto. Ne riparlerò col mio specialista di riferimento facendomi consigliare i prodotti giusti.

Buona giornata