Utente 148XXX
Buongiorno. Un mese fa ho fatto delle analisi del sangue che hanno rivelato dei valori bassi di ferro (41), saturazione della transferrina (10), emoglobina (10,8), ematocriti(32,8). Siccome è una vita che combatto la fiacca e l'anemia a suon di ferrograd et similia senza il minimo successo, mi sono chiesta se a monte ci fosse un problema di assorbimento del ferro da parte dell'organismo.

La domanda è la seguente: a cosa posso associare l'assunzione degli integratori al ferro per facilitarne l'assimilazione? Acido folico? Vitamina C? Vitamina B12?
Come potrete immaginare ho ricevuto molti consigli da profani e purtroppo nessuna dritta da parte dei medici che mi hanno visitato finora.

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
può associare vit b12 e acido folico