Utente 339XXX
Sono una ragazza di 24 anni, ho ritirato ieri sera le analisi del sangue transaminasi got a 177 e gpt a 344 gamma gt a 88.. dopo aver letto alcune richieste di consulto ho visto che si spaventano se hanno la gpt a 120 e io che ce l’ho a 344 che devo fare allora? Per caso sapete dirmi qualcosa mi sto preoccupando…
Il mio quadro generale…vi faccio un riepilogo….. fumo un pacchetto di sigarette al giorno, sono una gran mangiona eppure peso 44.5 e sono alta 1.69, non riesco ad ingrassare ma questo ormai da anni, ho ripreso a fare attivita fisica ma mi è venuta l’infuenza, percio’ sono stata ferma, dopo essermi passata la febbre ho ripreso per qualche giorno ed ho accusato qualche dolorino sia alla parte destra che sinistra dell’addome, finchè 10 giorni fa ho avuto la febbre a 38.6 per circa 5 giorni, calava solo con la medicina e questa febbre non aveva nessuna causa apparente ne influenza ne virus intestinali infatti quando calava la febbre mangiavo normalmente in questi 5 giorni ho calato il mio kilo e mezzo che con tanto sacrificio avevo accumulato e sono riscesa a 44.5 da 46 kili. Il problema e che il mio dottore dopo questo dolorino e la febbre mi fa fare le analisi specifiche per ora ho ritiraro solo queste

Glicemia : 86 (70-120)
Creatininemia : 0.75 (0.70-1.30)
Gamma gt: 88 (5-36)
Transaminasi got: 177 (<35)
Transaminasi gpt: 344 (<45)

Tra qualche giorno ritiro le analisi dell’epatite e della mononucleosi… credete che ci sia questo rischio? Ho fatto anche un ecografia all’addome completa ed è tutto apposto e pure una lastra anche li tutto ok… sono veramente preoccupata potete aiutarmi?
Il mio dottore mi ha detto che ho la mononucleosi o l’epatite… se è l’epatite è possibile che 9 mesi fa l’abbia attaccata con un rapporto non protetto? O in quel periodo se la ho era troppo presto? Grazie..
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,

prima di esprimere qualunque parere bisogna aspettare i risultati delle analisi sia per quanto riguarda l'epatite che la mononucleosi per la quale credo sara' stato richiesto anche un emocromo. Ci comunichi quando li avra' i risultati delle analisi.

Un saluto

Dr. A. Baraldi
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la sua cortese risposta giovedi 10 avro tutte le analisi e le faro sapere, si ho eseguito anche un emocromo..
[#3] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2007
Vorrei un parere per il ritiro degli esami del sangue:

GLICEMIA 86 (70/120)
CREATININEMIA 0.75 (0.70/1.30)
GAMMA GT 88 (5-36)
TRANSAMINASI GOT 177 (<35)
TRANSAMINASI GPT 344 (<45)

EBV-VCA (E.I.A.)
igG presenti
igM assenti

fattore reumatoide (r.test) 6 (<14)
proteina c reattiva <5 (<5)

Es. Emocromocitometrico
Leucociti (G.B.) 8.9 (4/10)
Eritrociti (G.R.) 5.09 (3.9/5.5)
Emoglobina (HB) 13.7 (11.7/16.3)
Ematocrito (HT) 41.9 (36/50)
M.C.V. 82.2 (77/93)
M.C.H. 27 (26.5/31.5)
M.C.H.C. 32.8 (32.0/36.0)

Formula leucocitaria microscopica
G. Neutrofili 48
G. Eosinofili 1
G.Basofili 0
Linfociti 45
Monoliti 6
Piastrine 160 (150/425)
Es. microsc. Dello striscio di sangue periferico anisocitosi modica normocromia
Fibrinogenemia 290 (200/450)

Esame urine completo
Esame chimico fisico
Glucosio negativo
Ph 5.00 (5.00/7.00)
Chetoni negativo
Proteine tracce
Bilirubina negativo
Sangue negativo
Urobilina 0.2 (0.2/1)
Nitriti negativo
Peso specifico 1.031 (1.005/1.025)
Leucociti negativo
Colore giallo scuro
Aspetto limpido
Esame macroscopio del sedimento urinario: ( n° elementi per campo, a200x, dopo centr. Di 10’ a 1000rpm) alcuni (6/10) filamenti di muco; rari (<=5) elementi epiteliali piatti

V. Eritrosedimrntazionr (V.E.S.)

1 ora 6
2 ore 16
Indice di katz 7 (1/15)
Sideremia 75 (49/151)

HBsAg (E.I.A.) negativo HBsAc (E.I.A.) positivo HBeAg (E.I.A.) negativo HBeAc (E.I.A.) negativo HBcAc (E.I.A.) negativo anti HCV (F.P.I.A.) negativo HAV-IgG+IgM (E.L.F.A) negativo VAV-IgM (E.L.F.A) negativo

Ho fatto queste analisi per un sospetto di epatite o mononucleosi il mio dottore di medicina generale dice che ho passato una monuonucleosi con una leggera epatite non classificabile ne abcdelta ed ora ho gia gli anti corpi per la mononucleosi le analisi risalgono al 02/05/07 ho fatto anche un eco addome completo tutto apposto e anche una lastra al petto tutto ok il mio medico curante mi ha prescritto due cicli di punture chiamate TAD 600 mg/4ml e tra un mese al 2 fare di nuovo le transaminasi voi che parere mi date devo stare tranquilla?
[#4] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2007
ma sono ancora contagiosa? e poi ho di nuovo la temperatura a 37.1...
[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,

la presenza di HBsAc positivi indica che nel passato lei ha contratto un'epatite B per la quale ha sviluppato anticorpi ed oggi e' protetta anche se non indica il titolo anticorpale ed anche per la mononucleosi , anche se non sono stati fatti tutti i test che normalmente si richiedono, si riscontra una presenza di IgG per gli antigeni capsidici virali (VCA) mentre le IgM sono negative; quindi anche in questo caso si tratterebbe di pregressa infezione. Questa elevazione delle transaminasi e GGT , vista la negativita' per infezioni recenti od in atto (Igm negative) si potrebbe attribuire a fattori di natura alimentare. Il consiglio che le posso dare in questa sede e' di cambiare la sua alimentazione evitando cibi pesanti e soprattutto alcool, spezie , salse di difficile digeribilita'. Sarebbe anche importante fare un'ecografia epatica per vedere se il fegato presenta note di steatosi, anche se, vista la sua eta', non dovrebbero esserci. Lei non riferisce i valori di colesterolo, trigliceridi, colesterolo LDL e HDL, importanti per definire meglio la sua situazione. Si faccia consigliare dal suo medico per questi ulteriori esami e, se possibile, cerchi di ridurre il fumo.

Un saluto

Dr A. Baraldi
[#6] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2007
ringraziandola per la sua risposta vorrei precisare che gli anticorpi dell'epatite b derivano dal vacino e che il colesterolo è molto elevato anche se nelle ultime analisi non è stato richiesto...l'ecografia addominale completa l'ho fatta e il mio fegato è nella norma...vorrei chiederle se qusto mio quadro clinico influisca nel mio non igrassare... grazie..
[#7] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,

il fatto che lei sia stata vaccinata spiega pienamente la presenza di anticorpi contro l'epatite B che altrimenti deriverebbero, come gia' detto, da pregressa infezione. Per quanto riguarda i valori di colesterolo vanno ripetuti insieme alle altre analisi gia' da me suggerite; ritengo alla luce di quanto da lei detto, che esista un problema di alimentazione sbagliata e da correggere in tempi brevi.
Il consiglio che posso darle e' rivolgersi ad un medico od un centro dietologico per una sua valutazione completa ed approfondita che includa anche tutti quegli esami ormonali necessari per un quadro definito della sua situazione ( esami tiroidei ecc.).

Un saluto

Dr. A. Baraldi
[#8] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2007
è stato gentilissimo la ringrazio tanto e le faro sapere all'inizio di giugno tutte le altre analisi e quelle da ripetere come la transaminasi.. per quanto riguarda la tiroide dovevo gia farle in quanto in famiglia sia mia madre che mio padre hanno dei disturbi e anche altri componenti della famiglia stessa..poi un anno fa avevo le ige totali molto elevate 386 (20/87) derivanti da varie intolleranze alimentari.. grazie di nuovo
[#9] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Visto che parla di IgE totali molto elevate e di intolleranze alimentari varie, quando fara' le prossime analisi si faccia aggiungere la ricerca degli anticorpi antitransglutaminasi ed antiendomisio per vedere se c'e un'eventuale intolleranza al glutine.

Saluti

A.Baraldi