Utente 104XXX
Salve,
sono allergica a graminacee e olivo e da marzo a ottobre da più di 10 anni vivo di antistaminici che assumo per via orale.
Da 1 mese ho iniziato un vaccino in fiale da prendere sub-linguae (alk abello).
Mi hanno detto che dovrei fare 3 cicli (in 3 anni) per guarire definitivamente dall'allergia.
Mi sembra che, però, ci siano pareri discordanti sull'efficacia "definitiva" di questi vaccini e volevo qualche chiarimento in merito, dato che sono anche abbastanza costosi.
Quando devo cominciare, poi, col secondo ciclo? a ottobre del prossimo anno?
dato che sto anche cercando di rimanere incinta, mi chiedevo se questi vaccini siano assumibili anche durante la gravidanza (per non rovinare questo ciclo già iniziato..).
Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Il funzionamento non puo' essere garantito a priori, con alcuni soggetti funziona (attenua i sintomi), con altri meno. Non lo si puo' sapere prima, e' un tentativo che va fatto.

I cicli ricominciano in autunno, quando non circolano pollini per l'aria.