Utente 149XXX
Buongiorno,
mio padre, 71 anni, diagnosi mesotelioma maligno epiteliomorfo, sottoposto a pleuroneumonectomia dx con asportazione in blocco di pericardio e diaframma e ricostruzione.
Si sta sottoponendo a trattamento chemioterapico con CBDCA + Alimta, ha fatto ieri la terza seduta.
L'unico effetto che gli provoca e a cui gli oncologi non sanno trovare risposta e soluzione,è una tosse secca, molto forte, che è sempre presente, tranne quando è coricato.
RX e Tac del torace non evidenziano nulla di strano, anzi il polmone sinistro funziona bene e "si sta espandendo".
Visto che questa tosse appare qualche giorno dopo la seduta di chemio e poi va scemando - fino alla seduta successiva- potrebbe trattarsi di una reazione allergica a qualche farmaco??
Ha già provato a prendere antibiotici, Paracodina, aerosol e spray per l'asma.
Ora l'oncologa gli ha prescritto il Deltacortene.
Se per caso qualcuno avesse un'idea o un suggerimento sarebbe utilissimo, anche perchè se non fosse per questa tosse irritante e fastidiosa, starebbe "bene".
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

più che di una reazione di intolleranza farmacologica potrebbe trattarsi di una infiammazione della mucosa bronchiale in seguito alla somministrazione dei chemioterapici. Per poter prescrivere dei farmaci però non è possibile usare il web. Sarebbe necessaria una visita clinica.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it