Utente 151XXX
Salve,
da circa una settimana ho un leggero raffreddore (con catarro) con leggero mal di gola. Poco dopo l'insorgere dei primi sintomi, ho preso l'aereo, e come al solito mi si sono chiuse le orecchie a causa degli sbalzi di pressione, senza dolori particolari. Stavolta però, è da quasi una settimana che sono rientrato dal viaggio e l'orecchio sinistro non si è ancora riaperto. Volevo chiedere se è plausibile che l'orecchio si riapra una volta guarito dal raffreddore, oppure se sia necessario un intervento meccanico da parte di uno specialista. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Rizzi
24% attività
0% attualità
0% socialità
LEGNANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,
provi ad utilizzare un decongestionante nasale per qualche giorno. Se non si risolve faccia una visita ORL.
Cordialmente,
Lucio Rizzi