Utente 151XXX
salve,
sono una ragazza di 21 anni, pratico abitualmente ( 4 volte a settimana) attività sportiva e sono studentessa universitaria, da qualche mese a questa parte soffro di disturbi cardiaci che inizialmente percepivo come accelerazioni del battito cardiaco, contando però le pulsazioni nei momenti di disagio ho notato che rimangono costanti nella media, tra i 60 e i 75 battiti, la descrizione del sintomo è soprattuto un aumento della forza del battito tanto da sentirlo in gola e distintamente alle tempie (tanto da farmi venire mal di testa e difficoltà respiratorie), la durata è decisamente prolungata, si presenta in tutte le ore del giorno ma specialmente la mattina appena sveglia, prima e dopo i pasti, specialmente se abbondanti, associato a questi disturbi, nei periodi in cui si presentano con maggiore frequenza si associa stanchezza e apatia, difficoltà a leggere (lievemente) e dell'orientamento (lievemente), premetto che sono abbastanza soggetta ad attacchi d'ansia e che mi è stata fatta una diagnosi di distonia neurovegetativa a dicembre e che soffro di insonnia, ma anche nel periodo di utilizzo di gocce per riposare la sensazione era diminuita solo in modo lieve, per poi ripresentarsi maggiormente da due settimane a questa parte (le gocce le ho sospese un mese e mezzo fa), l'alimentazione è irregolare ma anche se regolare il sintomo non svanisce, semmai si attenua o diminuisce la frequenza di insorgenza
ringraziando anticipatamente per i consigli e il parere professionale porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Non si tratta di cardiopatia, a quello che descrivi, amica di Vercelli. Credo che ti farebbero bene degli ansiolitici (dei quali non devi avere paura), ma non certo in gocce: è ridicolo. Se vuoi seguire il mio consiglio, vedrai che ti sentirai meglio. Cordiali saluti.