Utente 805XXX
Salve, sono una signora di 40 anni affetta da malattia policistica renale bilaterale e a mio figlio di anni 13, a seguito di un'ecografia renale di controllo, sono state riscontrate delle cisti nei reni. Precisamente 2 nel rene sx (mm.28 e mm.10) e 2 nel rene dx( mm.47 e mm.10).Vorrei sapere se la presenza di queste cisti è legata alla mia malattia e quali sono le precauzioni da prendere (visto la dimensione della cisti più grande).In attesa di una vostra risposta porgo distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

i dati a nostra disposizione a tutt'oggi indicano che suo figlio è affetto, con una probabilità molto vicina al 100%, della sua stessa malattia (malattia del rene policistico dell'adulto). La probabilità di trasmettere la patologia a ciascun figlio è del 50%.

Le consiglio di rivolgersi al nefrologo presso cui è in cura anche lei per programmare il proseguio dei controlli e per avere norme di carattere generale che rallentino l'evoluzione della malattia.

Cordialità