Utente 138XXX
Buonasera Dottore, la contatto in quanto noto che da un bel po'di tempo, quando urino, la pipì emana un odore molto diciamo acido, e spesso è di colore giallo acceso. Premetto che seguo una dieta con molte proteine, uso integratori e multivitaminici. Bevo circa 2l di acqua al giorno. A volte è successo che l'urina fosse limpida, bianca. Il fatto è che questa urina puzzolente, si verifica anche alla mia ragazza, ne soffre anche lei. Può rientrarci l'acqua che beviamo a casa mia??? Da rubinetto, a regola dovrebbe essere migliore di quella che compriamo dato che abbiamo speso molti soldi per questo. Da cosa può dipendere?? Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lasci stare l' acqua di casa e quant' altro. piuttosto l' ingestione di alcuni alimenti: cipolle, asparagi, ciccoria, spinaci, carote altera odore e colore dell' urina. Tranquillo. Se proprio teme il peggio faccia banale esame urine e lo faccia vere al medico di base.