Utente 104XXX
Buongiorno dottori!
vorrei chiedere un consulto riguardo i sintomi della Candida maschile!

Dunque: vi faccio un pò il quadro della situazione.
Circa dal mese di novembre scorso, dopo qualche mese dall'inizio dell'assunzione dell' anello contraccettivo, la mia ragazza soffre di candidosi. ha fatto alcune cure ma è sempre andata via e ricomparsa periodicamente quindi la sua ginecologa le ha consigliato di smettere l'assunzione di contraccettivi e fare una cura mirata per qualche mese.
Io è dal mese di dicembre che ho una macchietta rossa sul glande che però non mi provoca nè prurito nè dolore.
Comunque, come da prassi, la ginecologa ha detto alla mia ragazza che io avrei dovuto fare una cura con 3 capsule di fluconazolo 150 mg e un sapone e un'emulsione (MICOSTOP) la mattina e la sera.
Ormai è però un mese che la faccio questa cura ma la macchiolina è ancora lì.
Alla luce di quanto ho detto volevo quindi chiedere:
1- può essere una manifestazione di candida quella che ho, è se è si la terapia non avrebbe dovuto mandarla via oppure devo fare qualcos'altro?
2- mi consigliate qualche visita specialistica per far visionare questa macchia tipo una vista dal DERMATOLOGO o una visita urologica specialistica?

Inoltre, allacciandomi sempre a questo discorso, ho sempre + o meno dal periodo di novembre una manifestazione periodica di macchie rossastre, una specie di piaghe sulla lingua e nel cavo orale (palato e gola).
Ho fatto cure vitaminiche, sciacqui con bicarbonato, colluttorio per afte e sono ancora lì.
ho fatto quindi una visita dall'OTORINO e mi ha detto che è un'aftosi recedivante e che non c'è nulla da farci.
Mi è stata consigliata anche una visita allergologica che però ha escluso che siano di natura allergica o anche afte.
Non sapendo + che pesci pigliare mi sono fatto prescrivere le analisi comprese ti tampone orale, test per la celiachia, esami antivirali e il 2 aprile aspetto le risposte.
volevo sapere se potrebbe essere in qualche modo correlato alle macchie sul glande di natura micotica che potrei avendo avuto rapporti orali con la mia ragazza?
Detto questo spero di aver spiegato tutto nel miglior modo possibile; mi scuso del mio dilungarmi ma ho cercato di spiegare al meglio la situazione.
IN ATTESA DI RIPOSTA
vi ringrazio molto

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
smetta lì con i rimedi fai da te e vada subito a fare una visita da un buon dermatologo, questo è il migliore consiglio le si possa dare.
Poi, se vuole e ne ha piacere, ne parleremo.

Saluti

Mocci
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
GRAZIE!! in effetti per questa settimana ho appuntamento anche con il mio medico per valutare la possibilità di fare una visita dermatologica!

[#3] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
GRAZIE!! in effetti per questa settimana ho appuntamento anche con il mio medico per valutare la possibilità di fare una visita dermatologica!