Utente 268XXX
gent dottori
purtroppo soffro da alcuni anni di una forte bulimia...abbuffate spaventose seguite dall'assunzione di una quantità tremenda di lassativi...sono in cura da una psicologa e assumo Zoloft 150 mg al mattino e 30 gocce di Xanax prima di andare a dormire...sono ipotiroidea (tiroidite cronica autoimmune) che tengo sotto controllo con Eutirox 75.
Mi rendo conto che la mia situazione va risolta e ce la sto mettendo tutta. So che l'assunzione di lassativi è inutile e dannosa ma il mio è un comportamento compulsivo che sfugge ad ogni controllo...Sto cercando di smettere anche perchè ho letto che i lassativi, tra le alre cose,possono seriamente danneggiare il cuore..è vero? nella mia situazione correre al mattino giova o affatica troppo? Grazie per la disponibilità.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

tutti i sintomi che descrive, come gia' indicato nei consulti precedenti, sono appartenenti alla sfera che riguarda il suo disturbo alimentare che in questo momento sta avendo il sopravvento sui comportamenti da tenere per ridurre l'assorbimento di calorie.
Il suo scarso controllo e tutte queste preoccupazioni sulla attivita' fisica da fare e sull'uso di lassativi mostrano chiaramente che la sua condizione e' in scompenso.
E' necessario rivolgersi ad uno psichiatra (e non alla psicologa) che possa adattare una terapia farmacologica alla sua situazione.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2007
grazie...pensavo che la psicologa (del centro di igiene mentale del mio paese) avrebbe provveduto lei a mandarmi dallo psichiatra qualora ne avesse rilevato la necessità, ma se lei ritiene che sia il caso proverò a suggerirglielo io...
Cordiali saluti