Utente 155XXX
Salve,sono una ragazza di 24 anni e l'unico problema che ho alla vista è uno strabismo latente all'occhio destro.Però questo venerdi,mi sono accorta di vederci poco all'occhio sinistro: immagini poco nitide (in particolare lavorando al pc)e colori più chiari rispetto al destro.In questi giorni ho problemi di torcicollo,può questa infiammazione al collo causarmi problemi al nervo ottico e di conseguenza sulla vista,che comunque a momenti sembra leggermente migliorare?Grazie
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile signor(in)a,

Una generica infiammazione al collo non può determinare alterazioni a carico del nervo ottico e, quindi, non ci spiega il calo della vista che Lei riferisce. Sarebbe opportuna, francamente, una visita oculistica per sciogliere ogni dubbio.

Saluti!
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Buon giorno dottore,
soffro di torcicollo cronico e spesso ho notato che il dolore si irradia alla tempia e al nervo ottico.Comunque stavolta il dolore al'occhio è leggero,e non mi sembra molto arrossato.Continuo a vedere in modo poco nitido e colori più chiari ma non noto più l'ombreggiatura fastidiosa dei giorni precedenti.La ringrazio
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2001
Gentile signorina,

Solo per correttezza d'informazione, il nervo ottico trasmette solo segnali luminosi. La sensibilità dolorosa, invece, dipende dal nervo trigemino che, in effetti, può essere correlabile a dolori, spesso di natura reumatica, presenti in altre aree vicine, come appunto il collo. Nelle alterazioni del trigemino, però, non si verifica mai un calo della vista.

Grazie a Lei!
[#4] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Buon giorno Dottore Pascotto,
La ringrazio per la disponibilità e per la spiegazione.Ho prenotato per la visita e spero non sia nulla di grave.
Cordiali saluti