Utente 209XXX
Buonasera è da quattro anni circa che io e mia moglie siamo alla ricerca di un figlio,ma purtroppo è andata male quattro volte.Tutto questo oltre alla tristezza per non essere diventato padre mi ha creato un altro grosso problema.Tutti i rapporti sessuali degli ultimi tempi li vedevo mirati solo alla procreazione e mai al puro piacere,col passare del tempo ho iniziato ad avere un calo del desiderio sessuale e dei problemi di erezione.E' da circa un mese che non provo più desiderio,le erezioni spontanee sono sparite e quelle cercate durano pochissimo.
Sono stato da un andrologo e i risultati delle analisi del sangue da lui richieste hanno dato le seguenti risposte:
1) SHGB 27.6 (13.2-89.5)***2)Indice androgeni liberi 30.18 (1.75-7.81)
3) Testosterone 8.33 (1.75-7.81)****4)PSA-F/PSA 0.32 (>0.2)****PSA Totale 0.22 (0.00-4.00)****PSA Free 0.07 (?????)******DHEAS-SOLFATO 151.00 (80.00-550.00).
La visita da lui ce l'ho tra dieci giorni però dalla prima visita effettuata mi ha detto che secondo lui (chiaramente non sa questi valori) dipende esclusivamente da una situazione mentale e non fisica.Siete d'accordo in base ai risultati del sangue o mi dovrei preoccupare??
Grazie infinite e saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non vedo problemi ormonali, per di più i rapporti mirati alla ovulazione creano questi scompensi. priopendo per ipotesi psicogena, ma la valutazione dal vivo è sempre dirimente
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Cavallini che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2006
Grazie infinite dott.Cavallini e dott.Beretta,cercherò di tranquillizzarmi un po' e vedere se la situazione con una cura migliorerà.Ho 38 anni
Grazie e saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ci tenga comunque aggiornati sull'evoluzione della sua particolare situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

credo che il desiderio di paternità possa aver alterato i fisiologici meccanismi del rapporto sessuale che dovrebbero essere finalizzati al raggiungimento ed induzione di un piacere fisico ed emozionale come possa scaturire anche dalla stimolazione degli organi genitali.
Non ci dice se i 4 insuccessi sono legati a gravidanze interrotte o a tentativi di Procreazione Medicalmente Assistita senza esito.
Senza poter entrare nel merito di una problematica così delicata e personale potrebbe essere utile, anche per la coppia, cercare di risolvere il problema gravidanza per poter ritornare ad avere una vita relazionale sessuale adeguata
cari saluti