Utente 158XXX
Salve, ho 35 anni, omosessuale, e proprio ieri ho avuto un rapporto di masturbazione reciproca, voglio dire che sto sempre attento nei rapporti, uso sempre il profilattico anche nel sesso orale;sia attivo che passivo. Insomma cerco di stare il più attento possibile. Però ieri oltre la masturbazione non c'è stato altro, e quindi non ho usato le precauzioni, in quanto mi sembrava veramente eccessivo, (scusate se qui vado un pò nei particolari, però vorrei capire quanto potrebbe essere il rischio di poter essere stato trasmesso di qualsiasi malattia infettiva o anche HIV). La pratica è stata reciproca, e ho cercato di non toccare nel massimo dei modi il suo glande, così anche lui a me, non ci sono stati strofinamenti dei due peni (ma solo le nostre mani), e non c'è stato contatto con il nostro seme al momento dell'eiaculazione, l'unica cosa che quando stavo per eiaculare non ricordo bene se ho preso in mano il mio pene con la mano che era stata sul suo, e poi alla fine per ripulirmi con dei fazzoletti ho usato sempre la mano che ha toccato il suo pene, che cmq non ha toccato il suo sperma,... Ripeto che ho cercato il più possibile di non toccare il suo glande (anche se un pò difficoltoso in quanto il pene piccolo), quindi sono sicuro al 100% che non ho avuto il suo sperma sulla mia mano perchè ho mollato quando ho visto che stava per eiaculare, però visto le grandezze minime del suo pene, non so se effettivamente magari abbia potuto toccare anche di striscio e magari un pò di liquido che non so come si chiama, quel liquido che si forma prima dell'eiaculazione. Dopo di che, non mi sono potuto lavare subito il mio pene, ma dopo un paio di ore, ma giustamente ho lavato bene le mani. Spero di essere stato capito e soprattutto che rischi corro, perchè ci tengo, nel fatto che uso sempre tante precauzioni, e questo mi lascia un pò sorpreso. Da 1 a 10 che rischi si corrono! Grazie!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
salve,
direi che se le giuste precauzioni durante la propria vita sessuale diventano così soffocanti si passa alla fobìa. Non vedo alcun rischi podi contagi vari nei suoi comportamenti. Viva sereno.

saluti

Mocci