Utente 158XXX
Buonasera a tutti
mio marito 30 anni da circa 4 giorni sta notando un fastidio all'occhio sinistro sente spesso come se pulsasse la palpebra superiore.
Premetto che in queste notti a causa di un mal di gola ha dormito poco e che come medicine ha assunto un antibiotico e uno sciroppo sedativo della tosse.
Ho letto che può dipendere da stress e stancheza ma poichè è molto preoccupato chiedevo se magari c'è qualche integratore magari a base di magnesio potassio, iperico(ho letto che anche la carenza di questi elemnti può creare problemi)che può assumere.
Grazie mille in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
buonasera, quelle che lei ha descitto possono essere delle mioclonie dei muscoli palpebrali, possono esere legate a stress psico-fisico, gli integratori del tipo che ha citato lei possono essere utili, oltre che bere più di due litri d'acqua al girno,
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazioe Dottore.
Per il momento non abbiamo ancora acquistato integratori visto che ieri era domenica.
Oggi provvederemo.Comunque pare che il fastidio stia diminuendo me lo auguro perchè è davvero preoccupato teme problemi alla vista anche se nn sta accusando nessun fastidio agli occhi ma gli sembra strano che duri già da 5-6 giorni.
Grazie ancora
Saluti
[#3] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore chiedo scusa se la disturbo nuovamente.
Il problema persiste ormai da una settimana il nostro medico curante ha detto di nn preoccuparsi e che passerà da solo e soprattutto che integratori e/o colliri calmanti sono inutili.al massimo ci ha consigliato di prendere una bustina al giorni di nicetile per 10 giorni.
Lei cosa ne pensa?Proviamo prima con delgi integratori?Mio marito è molto restio a prendere medicine!

Grazie ancora

Saluti
[#4] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buonasera, aspetti ancora, magari non prenda nulla e beva tanta acqua.
cordialità