Utente 327XXX
Salve,
ho 30 anni, sono un po' in sovrappeso e da qualche anno sono in cura per un disturbo di ansia (prendo un farmaco chiamato xeristar).
Una settimana fa mi sono provato la sera la pressione ed ho trovato la minima un po' alta 90 (massima 120).
Mi sto provando ora la pressione due volte il giorno con una macchina digitale comprata in farmacia (non quella a polso).
La mattina ho la pressione generalmente 120 / 86 , la sera 123 /88 ma qualche volta mi tocca anche 90.
Devo preoccuparmi, la minima a 90 è pericolosa? cosa mi consiglia?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il sovrappeso così come lo stato ansioso, sono la prima causa del suo lieve stato ipertensivo, per cui le consiglio di ridurre il peso, bevendo almeno due litri d'acqua al giorno ed effettuare attività aerobica sportiva, cosa facilmente praticabile dato il periodo estivo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la sua attenzione, metterò in pratica i consigli ricevuti.
Le faccio dun ultima domanda per cortesia:
Volevo sapere se posso provarmi la pressione da disteso; dato il mio essere ansioso quando mi metto seduto per provarmela anche se non me ne rendo conto vado in agitazione.
Sarà comunque un valore attendibile?
Saluti,
Michele