Utente 134XXX
Ho 63 anni e chiedo un vostro cortese parere sugli esami del sangue che ho fatto dai quali sono risultati problemi di diabete.

Esame di luglio 2010
Prova da carico orale di glucosio (75 g)
P. Glucosio (0’) 131 mg/dl, ridotta tolleranza glucidica sopra 100, diabete mellito sopra 126
P. Glucosio (120’) 206 mg/dl, ridotta tolleranza glucidica sopra 140, diabete mellito sopra 200
S-Peptide C 2,1 ng/ml, valori di riferimento 1-3

Esame di marzo 2010
P-Glucosio 139 mg/dl, valori di riferimento 60-126

Ho contattato due diabetologi e mi hanno dato due risposte differenti:
Il primo specialista mi ha detto di non preoccuparmi e di fare solo una dieta alimentare, soprattutto togliendo gli eccessi di zucchero.
Il secondo specialista mi ha detto invece che ho il diabete e mi ha prescritto di prendere 1 compressa e mezza ogni giorno di Zuglimet 60 cpr 1000 mg.

Chiedo cortesemente se ho realmente necessità di prendere questa medicina oppure se posso fare solo una dieta attenta e corretta.
Inoltre chiedo se iniziare a prendere la dose di Zuglimet mi obbligherà poi, per l’organismo che si abitua, a prenderla per tutta la vita.

Ringrazio per la vostra gentilezza e cortesia.
In attesa di cortese riscontro, saluto cordialmente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino
48% attività
16% attualità
20% socialità
TORRE DEL GRECO (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
Gli esami stanno a indicare un quadro di Diabete Mellito non insulino dipendente.
Circa i suggerimenti dati, sicuramente un adeguamento di alimentazione e stile di vita, con un incremento dell'attivita' fisica, sono opportuni. Sarebbe utile conoscere anche il dato dell'Emoglobina glicata e i Suoi parametri staturo ponderali, per dare una valutazione anche sul suggerimento farmacologico propostoLe.