Utente 141XXX
Buongiorno Dottore

Solo un consiglio

Sono solo astigmatico (+2.5 diottrie sx e dx), nonostante cio' ho una marcata
degenerazione vitreale in entrambi gli occhi con diversi corpi mobili vitreali cioe' come macchiette di inchiostro sulla carta che pero' assumono sempre forma e colore differenti (dal nero al grigio chiaro). Forse ho anche il distacco parziale di vitreo ma non ne sono certo anche perche' non tutti gli oculisti che mi hanno visitato concordano su questo punto.
Ora il 14 agosto 2010 mentre mi lavavo i capelli forse per la fretta mi sono dato una ditata nel mio occhio sx nella parte bassa dell'occhio. Ho percepito subito un bagliore giallastro vivace diffuso ma laterale sinistra della durata di 1 o 2 secondi. Niente dolore o altri problemi.
Pero' ora i flash riappaiono piu' frequentemente di prima anche se di lieve intensita' e velocissimi (frazione di secondo). Dato che ormai di fundus oculi ne ho fatti diversi e non e' mai emerso nulla alla retina (fori,strappi..)(l'ultimo risale all' 8 luglio 2010) mi chiedo se posso fare finta di nulla o se e' il caso di rifare un altro fundus oculi.

Mi chiedo se un paziente molto attento ai suoi sintomi e' in grado di capire se si tratta di trazioni vitreoretiniche innocue, di possibili fori o strappi oppure di qualcosa altro oppure se e' sempre necessario ricorrere a fundus oculi perche' i sintomi sono sempre gli stessi.

Da dire anche che nel 1985 io ho preso un pugno al mio occhio sx ed ho avuto per un anno i lampi anche a frequenza di uno ogni 5 minuti e la retina non ha avuto conseguenze...

Ho anche una blefaro-congiuntivite bilaterale che tratto solo con LACRISOL collirio prescrittomi dall'oculista che pero' mi sembra non si stia risolvendo.

Grazie in anticipo per la risposta.

Distinti saluti


[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

In caso di trauma contusivo al bulbo oculare è sempre consigliabile eseguire un esame del fondo oculare, in particolare quando si avvertono dei fenomeni luminosi.

In bocca al lupo!