Utente 965XXX
buongiorno! ...sono le 14 e 30! e non ho mai capito quando bisogna dire buonasera (intendo l'orario eh)
vi scrivo qui perchè da alcuni giorni lamento un problema che mi intimorisce un'pò. Vorrei non fosse frutto delle diete fai da te o, che, invece, possa essere un problema latente, che è ormai giunto al capolinea e che inizi a manifestarsi. Ho perso dieci kg in 40 giorni quasi ottendendo ottimi risultati dal punto di vista estetico e mentale. Ho eliminato completamente dolci (tranne lo zucchero nel caffè), formaggi, salumi e latticini.
La mia pressione è 115/65 circa a riposo e 130/80 sotto sforzo. I battiti cardiaci a riposo contano una media di 55/58 al secondo. Ora vi espongo il mio problema. A volte accuso delle fitte al petto che durano pochi secondi (questo accade da 5-6 giorni e si presentano un giorno si e un giorno no). Premetto che mantengo allenato il mio fisico facendo quasi tutti i giorni adddominali,flessioni,etc...! da 5-6 giorni ho anche dei problemi gastro-intestinali con reflusso gastroesofageo che mi porta acidità di stomaco e sensazioni di nausea dopo i pasti, che cessano nel momento in cui emetto dei "rutti" altosonanti. Dovrei fare degli accertamenti al cuore o sono dei problemi passeggeri che si risolvono con qualche pastiglia? il problema dello stomaco può essere collegato con problemi al cuore dal momento che ho i battiti cosi bassi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
I sintomi che descrive non appaiono riconducibili ad un problema cardiaco, ma sembrano più essere legati alla riferita patologia gastro-esofagea.
Infine, i valori che riporta (pressione arteriosa e frequenza cardiaca) sono perfettamente nella norma: in particolare i Suoi battiti non sono affatto "così bassi", ma assolutamente normali!
Continui l'attività fisica e il regime dietetico (senza esagerare!).
Cordiali saluti