Utente 115XXX
Bungiorno,
da 4 giorni mi trovo a vivere in uno stato particolare.
A parte un lievissimo raffreddore, avverto un senso fortissimo di spossatezza, astenia, torpore, una sensazione paragonabile a quello della febbre ma senza febbre (il termometro non ha mai superato i 36,9°), pressione bassa( 100-60: per me è una novità di solito la pressione ce l'ho alta) stanchezza.
Tra due giorni, guarda caso, dovrò partire per un viaggio all'estero che mi terrà fuori dall'italia per 16 mesi..
Da quando mi sento male ho preso un multivitaminico(ponendo si trattasse di qualche carenza vitaminica), nurofen (che tratta i sintomi delle manifestazioni influenzali), augmentin(ponendo che si tratti di una sindrome para influenzale), un integratore di potassio(per la pressione bassa), ed un integratore di ferro.
Ho provato a mangiare tanto, ipotizzando una carenza di energia, a mangiare poco, ipotizzando un sovraccarico dell'apparato digerente. Ho provato a dormire tanto, inutilmente, a reagire allo stato di torpore, altrettanto inutilmente.
Una mia amica, dottoressa, mi ha suggerito di fare gli esami del sangue.
Lo farò. Ma purtroppo il fatto che venerdì parto per l'estero complica un poco le cose.
Le mie domande sono due...sapete dare un nome a questi sintomi così fumosi?
Sapete suggerirmi una qualche misura, anche posticcia, che mi consenta di recuperare le forze, fare le valigie, ed iniziare la mia avventura??
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Spero che nel frattempo sia realmente partito per le vacanze. Al ritorno, se i sintomi continuano, si faccia visitare dal suo Medico e cerchi di evitare, per quanto le e' possibile, pasticci con i farmaci che senz'altro non la aiutano a venire a capo di un problema del genere.
Cordiali saluti