Utente 164XXX
Gentili Dottori,
sono una ragazza di 26 anni, vi scrivo perché da circa due giorni avverto un fastidio alla gamba sinistra e da questa notte anche al braccio sinistro. La sensazione è di rigidità e pesantezza alla gamba ed un leggero formicolio al piede e alla mano, sebbene non costanti. Avverto anche un leggero dolore e tensione lungo tutta la gamba (soprattutto zona posteriore coscia)a volte con fitte più marcate ma se provo a palpare non sento dolore più manifesto. Non ho gonfiore alle caviglie, né avverto bruciore o forte sensazione di caldo. Vi pongo questo quesito perché la paura sorge poichè da circa un anno e due mesi, con breve pausa di due mesi circa ad aprile, assumo la pillola anticoncezionale yasmin e temo possa trattarsi di un problema circolatorio, il che mi rende alquanto ansiosa e preoccupata. Vi chiedo gentilmente se questi sintomi possano essere indicativi di possibili trombofilie e se è consigliato un ecocolordoppler. Aggiungo inoltre che ho vene capillari nelle gambe ormai da anni, ma nessun medico ha ritenuto patologico e controindicato per l'assunzione di un contraccettivo ormonale. Inoltre sia il mio medico curante che il mio ginecologo hanno ritenuto precoci e comunque non esaustive le normali analisi di routine per la prescrizione della pillola, consigliandomi di eseguirle a due anni dall'assunzione. Spero di aver spiegato in modo esaustivo il mio problema ed attendo una vostra risposta.
Ringrazio per la disponibilità e per l'efficiente servizio da voi offerto.
Cordiali saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Spero che lei non sia fumatrice, perché l'accoppiata pillola e fumo è estremamente pericolosa per il rischio trombotico. Avverta il suo medico della sintomatologia che le intessa la meta' del corpo, lui sapra certamente indirizzarla per gli accertamenti più indicati. Per il momento:
smetta di fumare ora se è fumatirice
Assuma almeno 100 mg di aspirina al giorno

Cordialità. Cecchini