Utente 172XXX
Salve.Il 4 settembre scorso ho avuto un rapporto protetto con il mio fidanzato,quello che mi preoccupa non è il rapporto ma ciò che è avvenuto prima,ovvero ci siamo strusciati le parti intime e nell'atto a me è sembrato che il mio ragazzo mi avesse penetrato leggermente(parlo davvero di pochissimo) anche se lui dice di no.Dopo poco (5-10 minuti) abbiamo avuto un rapporto protetto.La mia preoccupazione è che quando mi ha leggermente penetrata (prima di avere il rapporto protetto da preservativo) gli sia uscito il liquido pre eiaculatorio e che il rapporto immediatamente successivo abbia facilitato che entrasse nella vagina.Preciso che prima del rapporto protetto il mio ragazzo non aveva avuto nessuna eiaculazione e che io mi trovavo al 13° giorno di ciclo che in genere ha una durata di 28-29 giorni.grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,istintivamente Le direi di stare tranquilla.Razionalmente La invito a "non sfidare la sorte" con penetrazioni,anche parziali,stante i dubbi sulla perizia del Suo partner.Cordialita'.