Utente 176XXX
Gentile Dottore,

mi chiamo Alessia e la scorsa settimana mi e` stato diagnosticato il citomegalovirus, ma in realta` io accuso gia` da circa settimane febbricola sui 37 gradi che va e viene, stanchezza, dolori articolo-muscolari; solo la cefalea sembra scomparsa. Ora vorrei chiederLe se posso tornare a svolgere una vita normale, cioe` lavorare, uscire, perche` nonostante la febbre non passi, io sono allettata da circa tre settimane e mi sento molto depressa. Il primario che mi ha visitato dice che potrebbe risolversi nel giro di 2-3 settimane, anche se al momento non vedo miglioramenti, primi fra tutti la febbre, e le transaminasi a 248 (forse dovuto alla cura di antibiotici e tachipirina che il mio dottore di base mi ha prescritto perche` riteneva che si trattasse di un semplice raffreddore!)
Ringrazio per la disponibilita` ed attendo una risposta, saluti,

Alessia.
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Dal citomegalovirus si guarisce ma la convalescenza è un poco lunga e può residuare stanchezza. Dovrebbe poi fare le analisi per vedere se presenti ancora Ig M o soltanto Ig G