Utente 137XXX
Gentilissimi dottori, scusate se formulo per la terza volta delle domande sul thermage. Considerato che alla mia seconda richiesta di maggiori chiarimenti non avete fornito risposta, ritengo che forse questa metodologia non sia ritenuta da gran parte di voi relamente funzionante. Di fatti avevo chiesto se effettivamente migliorasse e rinnovasse il collagene e se potesse alterare la naturale espressinone del viso. Volevo sapere anche se fosse necessario particare una anestesia locale in quanto il medico al quale mi sono rivolta ha affermato che trattasi di una metodologia indolore e che ti consente di ritornare entro un'ora alla propria attività lavorativa poichè non lascia segni. Poichè mi rivolgo ovviamente allo staff di medici estetici, devo pensare che l'assenza di risposte convalidi quanto riferitomi da altri vostri colleghi che ritengono il thermage una metodica senza riscontro alcuno nella scienza medica e suggeriscono altri tipi di trattamenti. Resto nuovamente in attesa di riscontro e ringrazio ugualmente tutti voi per l'importante servizio offerto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Delemont
20% attività
0% attualità
0% socialità
ASTI (AT)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
Gent.mo utente,

Il Thermage non è propriamente una metodica, bensì il nome commerciale di una apparecchiatura a radiofrequenza. Tale apparecchiatura è caratterizzata da una frequenza di lavoro molto alta (6 MHz). Generalmente il trattamento viene proposto in un'unica seduta. Il risultato completo dovrebbe osservarsi dopo circa 5-6 mesi, una volta completata la produzione di collagene indotta dal calore sviluppato dalle onde a radiofrequenza.

Per quanto ne so io, il trattamento è efficace. A mio avviso, i principali difetti sono il costo troppo elevato dell'apparecchiatura (che si riflette sul costo del trattamento per il paziente) e la dolorosità del trattamento, per cui spesso è necessario ricorrere all'anestesia (anche se pare che questo problema sia stato ridotto con l'ultima versione dell'apparecchiatura).

Oggi esistono comunque molte altre apparecchiature a radiofrequenza, che lavorano a frequenze più basse (di solito comprese tra i 400 KHz e i 2 Mhz). In questo caso si effettuano più sedute (dalle 4 alle 12 a seconda del caso), il trattamento non è doloroso e il costo complessivo per il paziente è spesso inferiore al costo di un singolo trattamento con Thermage. I risultati sono molto buoni, a mio avviso equivalenti a quelli ottenibili con il Thermage.