Utente 179XXX
ho deciso per la prima volta di fare il test dell'hiv perchè 2 mesi fa ho avuto un rapporto orale non protetto, senza sperma in bocca, e a distanza di qualche giorno mi sono comparsi febbre, tonsille e linfonodi ingrossati. Oggi ho ritirato l'esito:
ag/abs hiv 1/2 (elisa) negativo
abs anti-treponema p. (elisa) negativo
ora quello che voglio chiedervi è: in che percentuale è attendibile il test hiv a 2 mesi? Quelli del centro mts dove sono andato mi hanno detto che per un risultato definitivo devo ripeterlo a 100 giorni. Oppure meglio ripeterlo anche a 6 mesi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
caro signore,
segua quanto prescritto. 100 giorni sono circa 6 mesi dal contatto presuntivamente infettante, va bene così
[#2] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
grazie ma posso stare comunque tranquillo anche se sono passati solo 2 mesi?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
aspettiamo prossimo dosaggio,. ma le notizie somno buone e le modalità dell rapporto difficilmente provocano contagio.