Utente 379XXX
gentili dottori, ho effettuato un test hiv (EIA-chemil.) 132 giorni dopo un rapporto a rischio protetto, prima di effettuare il test( la sera prima) ho assunto dello xanax.
il test è risultato negativo, posso stare tranquillo? tra pochi giorni lo ripeterò, può esserci stata una falsa negatività?

Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Prof. Matteo Bassetti
24% attività
0% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2001
Gentile utente,
il fatto che abbia preso dello xanax il giorno prima di avere un rapporto sessuale a rischio non ha nessuna influenza sulla possibilità o meno di un eventuale contagio.
Trascorsi 132 giorni cioè ben più di 4 mesi può essere certo di non avere contratto con quel rapporto sessuale il virus dell'HIV.
Cordiali saluti
Matteo Bassetti
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dottore,
la ringrazio per la risposta, la mia domanda è la seguente:

l'assunzione di xanax la sera prima di effettuare il test, può falsarne il risultato?