Utente 101XXX
Salve,cerco brevemente di esporre il mio caso.
Fine ottobre mi sono comparse 2-3 bolle sulla parte genitale esterna sinistra. Ho preso subito un'appuntamento con la ginecologa considerando la zona. Ha sospsettato un herpes, e mi ha prescritto delle analisi del sangue, che, dopo 15 giorni di attesa, hanno dato risultato negativo (è positivo solamente il Virus 1 IgG, mentre il 2IgG e il 1/2 Igm sono negativi). In questi 15 giorni però le bolle si sono diffuse, anche nella zona perianale, dando prurito, bruciore e dolore durante il lavaggio. Il dolore era simile a tanti spilli che venivano poggiati sulla superficie.

Ha detto che secondo lei poteva essere solamente Herpes, e quindi dovevo andare da un dermatologo, ma secondo lei avrei dovuto iniziare comunque la cura con FAMVIR.
Così ho fatto, mi sono rivolta ad una dermatologa senza iniziare alcuna cura.
La dermatologa ha escluso un herpes, e mi ha dato una PASTA - il TROFO - da mettere per 7/10 giorni. Se le bolle persistono, devo ricontattarla al termine di questi 10 giorni.

Ora sono al quarto giorno di "cura", ma nulla è cambiato, anzi: le bolle sono arrivate anche sulla parte destra dei genitali esterni, e mi son comparse delle bolle anche sulla mano destra (sull'indice e sul palmo) - bolle con un puntino bianco o nero centrale.

Posso anche fidarmi della dottoressa che mi ha visitato, e continuare così per altri 6 giorni. Ma sinceramente credo non sia la strada giusta, e dopo 20 giorni di prurito e fastidio non so come uscirne. Dove posso farmi visitare?

Ginecologicamente ho fatto anche il Pap-Test, ma risulta tutto ok.
Cosa potrei avere, considerando anche che per diversi fattori da due mesi a questa parte sto vivendo dei forti momenti di stress?

Grazie!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente
dovrebbe fare solo una cosa: anticipare il più possibile la visita venereologica per capire nella fase di stato, di cosa si tratti in realtà. Consideri che la prima manifestazione di un herpes genitalis potrebbe essere molto importante e fastidiosa, ma per ora mimpare di capire che siamo nel campo delle ipotesi.cordialità
[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Salve,

quindi secondo Lei dovrei anticipare comunque la visita dermatologica?
Anche se la Dott.ssa mi ha detto di fare questa cura per 10gg?

Cordialmente, La ringrazio.