Utente 185XXX
Buongiorno,
ho terminato da poco la cura ortodontica (linguale) di entrambe le arcate, durata 7 mesi ad arcata. Purtroppo i denti stanno lentamente riassumendo la posizione antecedente la cura, nonostante abbia la contenzione fissa. Nello studio del caso avevo fatto presente che ho ancora la deglutizione infantile e i vari tentativi di correzione sono stati finora vani. Ora il mio dentista attribuisce a questo problema la causa dello spostamento degli incisivi superiori, ma ne era ben consapevole prima di cominciare la cura. Posso avanzare diritti? Lui è stato regolarmente pagato. Volevo chiedere inoltre qual è la tipologia di sbiancamento meno aggressiva (il mio colore risulta essere un A3). Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
se esiste una deglutizione atipica questa è in grado di compromettere la stabilità dell'occlusione
non capisco cosa intende per " i tentativi di correzione sono stati finora vani". la deglutizione si corregge con adeguati insegnamenti e ripetuti esercizi.
i risultati si hanno in età pediatrica e ancora più facilmente in età adulta quando la collaborazione dei nostri pazienti ovviamente è maggiore
impossibile per noi rispondere alla sua ultima parte del quesito in quanto tutto dipende dal piano di trattamento definito e dal consenso informato
per lo sbiancamento i gel professionali utilizzati ambulatorialmente non danneggiano gli elementi dentari e permettono un ottimo risultato
cordiali saluti