Utente 685XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni, in occasione di una visita dietologica la dottoressa mi ha consigliato di prendere Fisiodren dato che soffro di ritenzione idrica e cellulite, ma cmq il mio fisico è in normo peso (64 kg per 1,64); e delle compresse di carboyogurt nel caso in cui avessi la pancia particolarmente gonfia.
La mia domanda è la seguente, dal momento in cui sto curando una candida (diflucan 1 cap a settimana per 1 mese e travogen per 12 sere) posso seguire senza problemi la terapia consigliatami dalla dietologa? Inoltre assumo quatidianamente Multicentrum vitamine in quanto essendo spesso fuori casa non ho occasione di mangiare spesso frutta; il fisiodren contiene qualche componente vitaminico che possa procurarmi un surplus vitaminico giornaliero?
Spero di essere stata chiara nelle mie richieste di consulto.
Buona domenica e grazie in anticipo.
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buongiorno. Non ci sono intereazioni tra le cose che lei sta prendendo. Consideri però che il fisiodren deve essere assunto per un tempo limitato. La ritenzione idrica e la cellulite riconoscono entrambi il difetto microcircolatorio come elemento causale più importante. A questo possono contribuire il tipo di lavoro, la sedentarietà e la postura. Il ciclo mestruale fa la sua parte ogni mese con un maggiore gonfiore a livello addominale e con un aggravamento della ritenzione idrica agli arti inferiori. Il Fisiodren è consigliato come mezzo depurativo ai cambi di stagione, così come qualche anno fa si usava l'olio di fegato di merluzzo.
Non sono del tutto favorevole al Multicentrum, sopratutto come metodo alternativo alla frutta. Si organizzi magari con delle spremute di arancia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 685XXX

Iscritto dal 2005
Gentilissima dottoressa, la ringrazio per la celere risposta.
Per quanto riguarda il movimento fisico tra una settimana mi iscriverò in palestra.
Assumo le vitamine per apportare al mio fisico quelle che non riesco ad integrare nella loro razione giornaliera raccomandata, ed integrare sali minerali, dato che bevo poco ( cmq non assumo bibite gasate e bevo acqua a temperatura ambiente).
Inoltre c'è qualche cibo che mi consiglia di mangiare e che mi possa aiutare ad evitare gonfiori, sopratutto addominali? Premetto che mangio molta verdura, di media ad un pasto giornaliero.
Per quanto tempo posso assumere fisiodren? Irisultati sono prolungati o spariscono non assumendolo più?
Grazie ancora. Saluti!
[#3] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Direi che può assumere Fisiodren per un mese: è più che sufficiente. Le piante contenute sono:
- tarassaco, che è un depurativo del fegato
- pilosella, gramigna, ortosiphon che hanno un effetto diuretico
- ginkgo bilota e meliloto che agiscono sulla circolazione
Sicuramente, nel momento in cui sospende, urinerà di meno ma non è con la forzatura della diuresi che lei migliora la ritenzione idrica. Il movimento fisico può aiutare a far star bene le sue gambe...ed anche lo spirito!
Per quanto riguarda i gonfiori addominali, possono dipendere dalla velocità con cui si mangia; in questo caso si ingerisce più aria del dovuto. La verdura può essere un irritante, soprattutto se ricca di fibre. Se ha l'abitudine di farsi delle scorpacciate di insalata (molto più comoda da mangiare, indubbiamente), per qualche periodo utilizzi anche la verdura cotta, tipo bietola, spinaci. Se il gonfiore dovesse persistere, le consiglio FICUS CARICA MG 1DH 20 gocce in po' d'acqua due volte al giorno, prima di pranzo e prima di cena.
Il reintegro dei sali minerali è indicato in presenza di sudate importanti o di grosso caldo atmosferico. I sali minerali sono normalmente contenuti negli alimenti che mangiamo; il surplus è inutile.
Saluti