Utente 117XXX
Salve io avrei una domanda da rivolgere perchè non sono molto sicura...
mio marito dovrà essere trapiantato di fegato ed è in lista d'attesa siamo giovani (30 anni) dopo il trapianto non vorremmo aspettare molto per avere un bambino perchè era già un nostro desiderio dopo il matrimonio che è avvenuto a Settembre ma questo avvenimento ci ha bloccato...non è il caso di affontare una gravidanza ora con tutti i viaggi e i problemi che ne conseguiranno subito dopo il trapianto.
Però ecco dopo 3 o 4 mesi penso sia fattibile il problema è con le medicine che prenderà lui (immunosoppressori,cortisoni e quant'altro) ci sono problemi?la motivazione del trapianto è una adenomatosi multipla non un virus di epatite.
Perchè qualcuno dice che non c'è problema...altri dicono di ricorrere alla congelazione del seme perchè con i medicinali che lui ha in corpo è rischioso e bisognerebbe aspettare almeno un anno...
Spero mi possiate dare un consiglio .........Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,Suo marito ha eseguito uno spermiogramma?Solo sapendone l'esito,potremo rispondere nel merito delle domande poste.Va da se' che i medicinali che assumera' vadano ad influenzare la spermatogenesi, ma non in modo irreversibile.Ci aggiorni ,se ritiene.Cordialita'.