Utente 180XXX
Salve,
mia nonna ha 86 anni,è portatrice di pacemaker,assume il coumadin ed ha la fibrillazione atriale e la cardiopatia ischemica ipocinetica...
E' stata ricoverata a dicembre per uno scompenso cardiaco,si è ripresa,ma in questi giorni ha cominciato ad avere di nuovo palpitazioni al petto.
L'abbiam portata al pronto soccorso,ma ce la rimandano a casa perchè non neccessita di ricovero...Solo che lei sta molto male,ha anche le allucinazioni,vede persone che non ci sono ecc...Ha anche l'affanno ma satura al 98%....Le diamo 7 gtt di lexotan (sotto consiglio medico) ma nn le fanno nessun effetto....cosa possiamo fare?? Come ci dobbiam comportare???
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Bisogna comportarsi col buon senso, comprendendo percio' che a 86 anni ed e' ovvio che questi pazienti in ambiente ospedaliero abbiano un peggioramento del quadro allucinatorio e di disorientamento. E' bene pertanto che questi pazienti cronici vivano la loro restante vita tra le mura domestiche.
Per cio' che concerne le allucinazioni le benzodiazepine vanno usate con prudenza ed al tempo stesso se usate con parsimonia hanno poco effetto; e' preferibile pertanto l'aloperidolo, ne parli con il suo medico di famiglia.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
La nonna prende già l'aloperidolo,7 gocce la sera,come cura.
Ma il nostro medico curante ha detto che nei casi di forte agitazione,le si poteva dare il lexotan... ma questo la porta a dormire sempre,anche da seduta...
La ringrazio comunque moltissimo dottore per la sua risposta...
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'aloperidolo solitamente non tende ad accumularsi nell'anziano, al contrario delle benzodiazepine, e per tale motivo puo' essere usato anche a dosaggi maggiori. Buona serata.
cecchini