Utente 188XXX
Buonasera, vorrei un’informazione sul medicinale “Monuril- fosfomicina trometamolo”; sono incinta al settimo mese gestazionale e sono risultata, per la prima volta, positiva alla klebsiella pneumonia nell’urinocoltura; il mio ginecologo mi ha prescritto il suddetto medicinale, la versione “adulti” da 3 grammi, dicendomi di assumerne due bustine, a distanza di 48 ore l’una dall’altra; nel foglio illustrativo del medicinale, invece, si raccomanda di assumerne una sola bustina (mentre, solo nei casi gravi, se ne devono assumere due bustine l’una a 24 ore di distanza dall’altra). Come devo regolarmi? Devo seguire il foglietto illustrativo o la prescrizione del mio medico? In che maniera posso aver contratto il batterio? E quali rischi corre il mio bambino a seguito dell’assunzione del suddetto farmaco? Ringrazio di cuore in anticipo per una Vs. cordiale risposta, augurandoVi buon lavoro e buon proseguimento di serata.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
per motivi di farmacocinetica sarebbe utile una distanza di 24 ore,comunque il suo medico conosce il paziente meglio di me,ovviamente,per cui si attenga a quanto prescritto;per tutto il resto stia tranquilla perchè non ci sono problemi
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore La ringrazio tantissimo, spero che il problema si risolva vista la delicatezza della situazione nella quale mi trovo. Le auguro una buona serata.