Utente 191XXX
Sono una donna di 45 anni, non ho problemi di salute a parte il reflusso gastro esofageo controllato con Omeprazolo da 20 mg da due anni.
A dicembre 2010 sono iniziate delle febbricole che variano da 37 a 37,3
Il medico, considerato il modesto fastidio alla gola e all'orecchio, mi ha prescritto un antibiotico (l'augmentin) che però non ha sortito nessun effetto e dopo 5 giorni stavo peggio di prima.
Ho fatto l'ortopanoramica perché avevo un problema a un molare, ma non è risultato nulla.
Poi mi ha visitata l'otorino e mi ha richiesto il tampone faringeo più altre analisi specifiche del sangue (tas, proteina C reattiva etc), ma tutto risultato negativo.
Non ho tosse, nessun disturbo particolare a parte, come dicevo prima, gola e orecchio (ma non dolore, solo un leggero fastidio).
Il mio medico di base non sa che pesci prendere perché anche il MONOTEST è negativo. Sono due mesi che ho la febbricola, ma l'appetito non mi manca. Di cosa potrebe trattarsi? Allego le analisi ritirate proprio due giorni fa in ospedale. Sono preoccupata, ho sospeso palestra ed esercizio fisico, comincio a pensare al peggio. Mi può aiutare?

globuli bianchi 6,94
globuli rossi 4,86
emoglobina 13,1
Ematocrito 38,8
Volume globulare medio 79,8
M C H 27
M C H C 33,8
piastrine 274
R d W SD 36,2
R d W CV 12,8
M P V 10,0
P LCR 26,0
Neutrofili 59,8
Linfociti 32,7
Monociti 5,5
Eosinofili 1,6
Basofili 0,4
Neutrofili 4,15
Linfociti 2,27
Monociti 0,38
Eosinofili 0,11
basofili 0,03


Tampone Faringeo: Sviluppo di flora mista saprofita

VES 24

Proteina C reattiva 0,18
TAS 15
Fattore reumatoide 3
Alfa glicoproteina acida 83

ferritina 19,7

Sideremia 100

Glicemia 96

azotemia 29

Colesterolo totale 166

Trigliceridi 77

Transaminasi GOT 19
Transaminasi GPT 42

Monotest IgM negativo

es urine nella norma.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Oltre a quello che le e' stato gia' risposto nella sezione ORL ha provato a chiedere al suo Medico se fosse utile eseguire un Rx del torace? O una Visita Specialistica da uno Pneumologo?
Cordiali saluti