Utente 193XXX
Gent. dottori,
ho 30 anni, rapporti sporadici con la stessa partner (viviamo in città diverse ed in questo momento in continenti diversi...) e mi masturbo probabilmente troppo per le mia età (2-3 volte al giorno).
Recentemente masturbandomi ho notato che nel liquido seminale sono presenti piccole impurità di colore scuro che sembrano pelucchi di lana,inizialmente ho creduto che lo sperma ne fosse entrato in contatto successivamente all'eiaculazione ma prestando maggiore attenzione le volte successive ho constatato che queste impurità erano all'interno dello sperma.
Premetto che ho sofferto a lungo di emorroidi, sono stato operato a settembre 2010 e sembra essere tutto ok, ma negli 9 mesi dopo la defecazione ho cominciato ad avere forte stimolo ad urinare e senzazione di non riuscire a svuotare del tutto la vescica, anche la qualità degli orgasmi è cambiata, hanno perso di definizione(non saprei come spiegarlo più precisamente). circa un mese fa ho urinato mentre dormivo, ho creduto di avere una prostatite, mi sono consultato al telefono col mio medico(mi trovo all'estero) e ho preso per 10 giorni amoxicillina acido clavulanico 875mg+125mg 1 compressa alla sera. Sento costantemente un senso di infiammazione tra l'ano e i testicoli specialmente dopo aver defecato o eiaculato. vorrei sapere cosa posso avere , quali rischi corro e se posso aspettare di rientrare in italia(giugno) per farmi visitare.
non so se centri ma nel giugno scorso ho avuto un trauma giocando a pallone con dolore al testicolo per circa 20 giorni e in seguito a visita andrologica mi è stato detto che ho un leggero "ascensore" e che durante l'urto il testicolo era leggermente risalito ritorcendosi leggermente e che questa era la causa del dolore ma che non c'era da preoccuparsi. vorrei inoltre precisare che ho sempre avuto dei testicoli molto "delicati" nel senso che provo facilmente dolore anche per piccoli traumi, più del normale intendo.
ringrazio in anticipo per le risposte. cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,probabilmente e' in atto uno stato congestizio infiammatorio delle ghiandole preposte alla produzione del liquido seminale ,favorito dalla poca regolarità dei rapporti e dalla ossessiva masturbazione.Senza visitare e' problematico dire altro ma una ecografia prostatica e' necessaria...oltre ad una visita diretta.Cordialità
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Gent. Dr.Izzo,
la ringrazio del consulto, avevo già preso in considerazione di svolgere una visita specialistica, vorrei però sapere se questa visita è da farsi con urgenza o si può rimandare di qualche mese poichè come le ho detto mi trovo negli USA per lavoro e mi risulta problematico fare gli esami qui.
Vorrei inoltre sapere dove e come si creano questi corpuscoli simili a pelucchi di lana e se hanno un nome poichè non mi era mai capitato di sentire o leggere di qualcosa del genere e anche sul web non ho trovato nessuna spiegazione. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Volevo inoltre chiederle se ci sono cibi o bevande che devo evitare: piccanti, speziati, carne, alcolici?
e se mi consiglia di prendere un antinfiammatorio tipo voltaren, ibuprofene o qualcosa di più forte.
Inoltre mi piacerebbe sapere se c'è un legame con le emorroidi. Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...eviti cibi piccanti,superalcolici, birra e,soprattutto,terapie inutili senza una diagnosi rigorosa.Cordialità
[#5] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Gent. Dr.Izzo,
la ringrazio del consulto, avevo già preso in considerazione di svolgere una visita specialistica, vorrei però sapere se questa visita è da farsi con urgenza o si può rimandare di qualche mese poichè come le ho detto mi trovo negli USA per lavoro e mi risulta problematico fare gli esami qui.
Vorrei inoltre sapere dove e come si creano questi corpuscoli simili a pelucchi di lana e se hanno un nome poichè non mi era mai capitato di sentire o leggere di qualcosa del genere e anche sul web non ho trovato nessuna spiegazione. Cordiali saluti