Utente 109XXX
Buonasera, vorrei un aiuto nell'interpretazione delle analisi del mio liquido seminale. Sono in attesa della visita con lo specialista presso l'ospedale, ma i tempi sono piuttosto lunghi. Ho 34 anni e da 7 mesi con la mia compagna provo ad avere un bambino senza riuscirci, per questo ho deciso di fare dei controlli presso l'unità andrologica dell'ospedale di Pisa S. Chiara.

SPERMIOGRAMMA orario raccolta 7.40 - orario consegna 8.45 - astinenza giorni 4 - ph 8,3 - aspetto torbido - colore biancastro - liquefazione disomogenea - viscosità aumentata - volume ml 2 - numero spermatozoi (mil/ml) 5,5 - totale spermatozoi (milioni) 11 - leucociti numerosi - cellule spermatogen (mil/ml) alcune - batteri presenti - cellule epiteliali presenti - cristalli presenti - detriti presenti materiale lipidico assente - emazie assenti- motilità progressiva a 60 min (%) 15 - dopo 120 min (%) 10 - motilità non progressiva a 60 min (%) 55 - dopo 120 min (%) 55 - immobili a 60 min (%) 30 - dopo 120 min (%) 35 SPERMIOCITOGRAMMA forme angolate (%) 19 - forme allungate (%) 3 - anomalie della testa (%) 38 - forme con flagello avvolto (%) 11 - flagelli isolati (%) 1 - forme con flagello corto (%) 1 - forme aflagellate (%) 1 - forme immature (%) 6 - forme duplici (%) 3 - forme microcefale (%) 1 - forme in lisi (%) 1 - forme macrocefale (%) 1 - spermatozoi normali (%) 14 spermatozoi anormali (%) 86 TEST DI VITALITA' SPERMATOZOARIA spermatozoi incolori 80 % - spermatozoi colorati 20 % test eseguito mediante colorazione sopravitale con Eosina Y TEST DI INTEGRITA' DI MEMBRANA SPERMATOZOARIA (SWELLING TEST) spermatozoi rigonfi (membrana plastica integra) 77% spermatozoi non rigonfi 23% RICERCA ANTICORPI ANTISPERMATOZOO-MAR TEST test di agglutinazione spermatozoaria (SpermMar Test -IgG) risultato: spermatozoi motili con adese particelle di latex (%) 10.

Grazie

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
dai dati sembra possibile un fatto infiammatoro in corso sulla cui natura il collega che la visiterà potrà avere modo di indagare e stabilire la migliore strategia terapeutica.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dr Biagiotti, vorrei ringraziarla per avermi risposto. Nella visita preliminare, effettuata il giorno della consegna del campione, mi hanno riscontrato, tramite ecografia,lieve infiammazione della prostata e presenza di "renella" nei reni. In attesa delle risposte delle analisi del sangue e per "tamponare" la distanza tra le 2 visite mi hanno prescritto 2 integratori: riduprost ed omnifert. E' quindi possibile che l'infiammazione della prostata sia la causa di questi valori bassi? Devo preoccuparmi?
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
non mi sembra il caso di preoccuparsi.
una flogosi prostatica non è nulla di grave.
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera Dr.Biagiotti,
la ringrazio per le spiegazioni.
Cordiali Saluti.