Utente 170XXX
Buongiorno,
sto raccogliendo informazioni per sottopormi ad un ciclo di lipocavitazione.
Ho letto che esistono diverse apparecchiature - mediche ed estetiche - per eseguire il trattamento, che in alcuni casi le sedute sono precedute da iniezioni di liquidi, e che dopo la sedeuta è consigliato (o obbligatorio) un massaggio linfodrenante o pressoterapico.
Data la vastità delle informazioni disponibili in rete mi chiedo:
- quale deve essere la durata di ogni seduta perché sia efficace?
- le inizioni che vengono fatte prima cosa sono esattamente? sono consigliate o "obbligatorie"?
- stessa questione per il massaggio: consigliato o obbligatorio? linfodrenante o pressoterapia?

Ultima domanda: prendo Eutirox 50 mg ogni giorno perché affetta da ipotiroidismo; ci sono controindicazioni per effettuare la cavitazione?

Grazie in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buon giorno,
Nonostante un attenta valutazione medica sia fondamentale per valutare il protocollo da seguire risponderò alle sue domande.
Presso il mio centro si segue il seguente protocollo. Questo segue le direttive esposte e discusse nei vari congressi e nei vari momenti di confronto tra professionisti del settore.
Le sedute di semplice cavitazione (quindi senza iniezioni di fisiologica) hanno durata di 30 minuti durante i quali si trattano 2 zone. La cadenza e' settimanale e il numero di incontri varia da 6 a 8 in relazione al volume da trattare. Dopo la seduta e' fondamentale un linfodrenaggio per favorire lo smaltimento dei grassi lisati dalla cavitazione.
L'iniezione di fisiologica prima della seduta amplifica l'effetto della cavitazione in quanto l'ultrasuono propaga meglio nei liquidi.
In questo caso distanzio le sedute di 2 o 3 settimane in quanto la quantita' di grassi lisati e' superiore .
Inoltre e' fondamentale durante il ciclo di sedute un miglioramento dello stile di vita con riduzione degli abusi alimentari e un po' di attivita' sportiva.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buon giorno,
Avevo dimenticato di risponderle all'ultima domanda. L'assunzione di eurirox non e' una controindicazione.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott. Scarpa,
la ringrazio delle risposte.

Avrei bisogno di un ultimo chiarimento:posto che comunque ho uno stile alimentare molto sano e ipocalorico e faccio sport 2-3 volte a settimana, i risultati sarebbero definitivi?
Un'eventuale gravidanza successiva al trattamento potrebbe vanificarlo?

Grazie ancora
[#4] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buon giorno,
Se mantiene un buon stile di vita con sport ed un alimentazione corretta i risultati sono duraturi. Una gravidanza pero' potrebbe vanificarli o appannarli.
Cordiali saluti